Home News L’Olanda infrange i sogni delle azzurre: 2-0 e semifinale Oranje. Analisi e...

L’Olanda infrange i sogni delle azzurre: 2-0 e semifinale Oranje. Analisi e pagelle

3

Le olandesi battono le italiane grazie a due reti nella ripresa

A Valenciennes scendono in campo Italia e Olanda femminili per disputare i quarti di finale del Mondiale di categoria; in palio però non c’è solo una prestigiosa semifinale ma anche un posto per le Olimpiadi di Tokyo che si disputeranno nel 2020. Impegno difficile per le azzurre che affrontano le Campionesse d’Europa in carica che vorranno sicuramente vincere anche la Coppa del Mondo.

La partita è molto equilibrata con le due nazionali che si affrontano a viso aperto senza però rendersi particolarmente pericolose; la prima occasione è dell’Italia con Bergamaschi che calcia debolmente da ottima posizione. L’Olanda reagisce e ci prova prima con Miedema e poi con Martens ma entrambe si vedono respingere i tiri dal portiere Giuliani. La palla gol più nitida della prima frazione capita a Giacinti che calcia bene in diagonale ma il pallone esce di pochissimo. Il primo tempo si chiude 0-0.

Nella ripresa l’Olanda prende in mano il gioco e domina le azzurre; in apertura di tempo si rende pericolosa Martens che trova la risposta attenta di Giuliani su un tiro ravvicinato. Ancora le olandesi vanno vicine al vantaggio al minuto cinquantotto quando van de Donk colpisce la traversa che le impedisce di siglare un gol meraviglioso. Queste occasioni sono il preludio alla rete Oranje che arriva al minuto settanta: Miedema colpisce di testa anticipando tutte a centro area e trovando un importantissimo vantaggio. Dieci minuti più tardi arriva anche il 2-0: lo trova stavolta van Fer Gragt ancora di testa su cross dalla destra di Spitse. L’Italia non riesce a reagire ed esce sconfitta dal match che termina 2-0 per l’Olanda.

Escono a testa alta le azzurre da questo Mondiale avendo dato tutto in campo; eliminazione che ci può stare contro l’Olanda campione d’Europa che si conferma una grandissima squadra e troverà in semifinale la vincente di Germania-Svezia; inoltre la compagine Oranje si assicura un posto alle Olimpiadi di Tokyo del 2020.

A fine match Bertolini ha detto: ” Il calcio femminile da ora sarà diverso in Italia, serve il professionismo con opportunità diverse. Le ragazze hanno giocato contro colleghe che hanno opportunità diverse.”

Le pagelle dell’Italia

Giuliani 6,5: Non può nulla sulle reti subite, anzi si rende protagonista di diversi salvataggi

Guagni 6: Gioca un buon primo tempo ma nella ripresa le avversarie sono incontenibili e sovrastano le azzurre

Gama 6: Bene nel primo tempo quando non concede quasi nulla, nel secondo paga il gap fisico con le olandesi

Linari 6: Anche lei fatica come tutte quando piovono palloni alti al centro, mentre è sempre attenta e concentrata quando le avversarie attaccano centralmente

Bartoli 6: Esce dopo un tempo nel quale soffre poco contro Martens. (dal 46′ Boattin 5,5: Tanti cross arrivano dalla sua fascia, soffrre le incursioni degli esterni)

Bergamaschi 5: Non sfrutta un’occasione d’oro nel primo tempo sullo 0-0 e fatica a farsi trovare dalle sue compagne. (Dal 75′ Serturini s.v.)

Galli 6: Corre tanto e si sacrifica in mezzo al campo ricoprendo più ruoli durante il match

Giugliano 6: Tanto lavoro in mezzo al campo e passaggi precisi, ma quando le avversarie premono fatica

Cernoia 6,5: Si rende protagonista di diverse azioni, da lei passa la maggior parte delle volte il pallone che gioca sempre con grande precisione

Bonansea 5,5: Si rende poco pericolosa oggi, non riesce a mostrare la sua progressione in velocità. (Dal 55′ Sabatino 5,5: Da una mano dietro con la pressione Oranje ma in attacco è poco efficace)

Giacinti 5: Tanta corsa e lotta contro i difensori, ha una buona occasione ma non la sfrutta

Bertolini 6: L’Italia esce a testa alta contro l’Olanda, lei prova diverse soluzioni ma quest’oggi l’avversario è davvero forte

Fonte foto: sportnotizie24.com

Alessandro Fornetti

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.