Home News Liverpool, dopo la breve sosta si riparte

Liverpool, dopo la breve sosta si riparte

1

I Reds hanno ottenuto tramite la squadra giovanile il passaggio del turno in FA Cup e ora non vogliono fermarsi

Il Liverpool di Klopp in questa stagione è stato più volte messo a dura prova dal calendario fitto di impegni, tipico di una compagine vincente che vuole prendersi ogni trofeo. Il manager tedesco in due occasioni è stato addirittura costretto a mandare in campo i ragazzi delle giovanili, che se nella gara di Carabao Cup contro l’Aston Villa hanno pagato l’evidente differenza di esperienza e qualità, in quella di FA Cup contro il più modesto Shrewsbury, compagine che milita nella terza divisione inglese, sono riusciti a passare il turno ed a regalarsi una grande gioia.

Dopo la breve pausa però i Reds sono pronti a ripartire e nonostante la Premier League sia ormai in tasca, nessuno vuole abbassare la guardia; il Norwich ultimo in classifica attenderà gli uomini di Klopp prima di uno dei crocevia della stagione, il match di Champions League contro l’Atletico Madrid al Wanda Metropolitano. Anche qui Salah e compagni partiranno con i favori de pronostici, ma i Colchoneros faranno di tutto per fermare la cavalcata di un club che in stagione, escludendo la gara contro l’Aston Villa già citata, ha perso solo contro il Napoli. Lo scoglio da superare non sarà semplice e il Liverpool dovrà rimanere concentrato se vorrà sperare di ripetere l’impresa dello scorso anno, quando sollevò al cielo la Coppa dalle grandi orecchie.

In FA Cup invece, il sorteggio ha riservato il Chelsea di Frank Lampard come avversario negli ottavi di finale del torneo, certamente un cliente difficile vedendo tutti i club che sono ancora in gara; il 3 marzo è la data dell’evento ed il Liverpool vorrà sicuramente andare più avanti possibile nella competizione per interrompere il dominio nazionale del Manchester City, capace lo scorso anno di vincere tutti i trofei d’Inghilterra.

Una stagione tutta da scrivere ancora per gli uomini di Klopp che hanno in mano la Premier League dopo un’astinenza lunghissima e che vorranno certamente provare a vincere tutto quello che è nelle loro possibilità.

Fonte foto: The Indipendent

Alessandro Fornetti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.