Home News Leonardo Bonucci duro sull’addio alla Juventus

Leonardo Bonucci duro sull’addio alla Juventus

   Tempo di lettura 1 minuto

Naturalmente amareggiato per la separazione consumata in maniera inaspettata, da quella che è stata la sua squadra, la sua casa, negli ultimi 13 anni, a meno della parentesi rossonera, si è sfogato ai microfoni di SportMediaset

Confessa vero amore per la Juventus e spera, in futuro, ci possa essere un modo per salutare in maniera degna i tifosi e tutto l’ambiente. Sarebbero state affermate cose non vere sull’addio che, a suo dire, non era preventivato o meglio, non gli era stato affatto preventivamente comunicato e gli unici sentori li avrebbe avuti solo dai giornali. Nemmeno un cenno da parte della società sino al 13 luglio scorso, quando ha ricevuto la visita di Giuntoli e Manna (ne abbiamo parlato qui) che gli hanno comunicato di non far più parte della rosa e che, addirittura, una sua permanenza avrebbe rallentato la crescita della rosa stessa. Una vera e propria umiliazione per Bonucci che si è molto risentito e che si aspettava certamente un commiato migliore e più riguardoso dopo oltre 500 partite in bianconero. Leonardo ha chiuso quindi con la Juventus, ma non certo con il calcio e si è rimesso subito in gioco accasandosi con i tedeschi dell’Union Berlino. Oltretutto è ancora viva in lui la speranza di vestire l’azzurro della nazionale e, magari, prendere parte al prossimo campionato europeo.

Fonti foto: lastampa.it

Luigi A. Cerbara

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.