Home News Sarri ha firmato davvero! Nasce la Lazio de Il Comandante

Sarri ha firmato davvero! Nasce la Lazio de Il Comandante

0

Non ci sono più dubbi. Il Presidente Claudio Lotito ha stupito tutti ingaggiando per 3 milioni più bonus il tecnico ex Napoli

Ora si può davvero brindare all’arrivo di Sarri alla Lazio. C’è chi paventava la firma de Il Comandante sul contratto già da qualche giorno, ma adesso (come ha confermato lo stesso Alfredo Pedullà) non ci sono più dubbi. Il comunicato del club biancoceleste dovrebbe arrivare a breve.

Il primo top player del mercato dei capitolini arriva sulla panchina, ora serve uno sforzo ulteriore per rinforzare la rosa. Mister Sarri da un certo punto di vista è un talebano alla Inzaghi, punta su un ristretto numero di uomini di fiducia e difficilmente ricorre al turnover. Il tecnico nativo di Napoli, ma toscano di adozione, avrebbe già dato alcune direttive al ds Igli Tare. Innanzitutto la conferma di Milinkovic, Immobile e Luis Alberto e dei rinforzi mirati in alcuni reparti.

Sono in molti a temere che l’ex Juventus possa confermare la titolarità di Reina fra i pali, vista la stima immensa che Sarri nutre per lo spagnolo. In caso di partenza di Strakosha (molto probabile), un altro portiere arriverà. Si sogna Cragno del Cagliari. Nella trattativa potrebbero essere inseriti anche degli esuberi rientranti a Formello (vedi Vavro, Jony, Durmisi). In difesa non si spenderebbe poi molto, virando su due parametri zero fedelissimi del mister campano. Ovvero Maksimovic e Hysaj.

Il Corriere dello Sport ha rivelato come nelle segrete stanze di Villa San Sebastiano si sia tornati a parlare di Ruben Loftus-Cheek. Centrocampista a mio avviso pazzesco, di ritorno al Chelsea dopo il prestito al Fulham. Con la stessa formula la Lazio spera di spuntarla per il talentuosissimo mediano londinese.

E’ nel reparto avanzato che i tifosi biancocelesti possono davvero sognare. Fra i moduli più utilizzati da Sarri vi è sia il 4-2-3-1 che il 4-3-3 con il quale il Napoli fece faville negli anni passati. Se, come si vocifera, Correa dovesse essere sacrificato per rimpinguare le casse capitoline, il tridente suggestivo che la Lazio potrebbe schierare vedrebbe Ilicic sulla destra, Immobile centrale e Lorenzo Insigne sulla sinistra. Solo fantamercato? Non è detto. In fondo chi avrebbe scommesso un euro sulla buona riuscita della trattativa Lazio-Sarri quando uscì la voce la prima volta?

Il possibile 11 di Sarri (4-3-3): Cragno; Marusic, Maksimovic, Acerbi, Hysaj; Milinkovic, Luis Alberto, Loftus-Cheek; Ilicic, Immobile, Insigne.

Marco Fabio Ceccatelli

Comparatore Quote3

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.