Home News Lazio, Milinkovic può essere l’arma in più per conquistare la Coppa Italia

Lazio, Milinkovic può essere l’arma in più per conquistare la Coppa Italia

0
Milinkovic Lazio
Milinkovic. Lazio

Il serbo ha svolto l’intera sessione di allenamento e si candida per un posto in panchina

Buone notizie per la Lazio in vista della finale di Coppa Italia di mercoledì sera contro l’Atalanta (calcio d’inizio dell’arbitro Banti di Livorno alle ore 21:00).

Sergej Milinkovic Savic ha svolto l’intera seduta di allenamento con i compagni (parte tattica, cross e tiri). Nonostante ciò mister Simone Inzaghi probabilmente non lo rischierà dal 1′. Lo utilizzerà a partita in corso come jolly sia nel caso in cui le cose dovessero mettersi bene, sia in caso di parziale negativo.

La sua fisicità può essere un’arma di non poco conto, capace di incidere sulla partita in maniera importante. Inoltre i dirimpettai dell’Atalanta sono decisamente meno possenti e soprattutto nel momento in cui inizierà a subentrare la stanchezza, le caratteristiche di Milinkovic potrebbero rivelarsi una ottima soluzione.

All’inizio però spazio al trio Parolo-Leiva-Luis Alberto, che ha ben figurato nelle ultime uscite. Qualità, muscoli e dinamismo per pungere la Dea “invincibile”.

Il resto dovranno farlo la difesa con Acerbi leader assoluto e l’attacco, con Immobile alla ricerca del goal perduto (l’ultimo goal su azione risale al 10 marzo a Firenze).

Sulla corsia di destra rimane apertissimo il ballottaggio tra Marusic e Romulo, con il montenegrino in leggero vantaggio. Nessun dubbio sulla sinistra dove capitan Lulic è una certezza. D’altronde di finali se ne intende, visto che ha deciso quella contro la Roma nel 2013.

Dunque, la Lazio è pronta alla notte della verità, quella che può regalare la gloria e l’Europa o la delusione e il fallimento totale.

Servirà la grinta delle grandi occasioni, quella capace di far la differenza in gare con una posta in palio così alto. Più di tutto però ci sarà bisogna del cuore, dello spirito di sacrifico per alzare al cielo la settima Coppa Italia della storia del club capitolino.

Antonio Pilato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.