Home News L’attesa è finita, Benevento in serie A! Ride il Cittadella, frena ancora...

L’attesa è finita, Benevento in serie A! Ride il Cittadella, frena ancora il Crotone, cade lo Spezia, sprofonda il Frosinone

0
Fonte toronews.net

In serie B nella giornata 31 la matematica promuove le Streghe mentre alle loro spalle ancora incertezza assoluta, come del resto in coda

Filippo Inzaghi può finalmente stappare la bottiglia, è in serie A. Il suo Benevento è matematicamente promosso. L’altro posto, invece, non ha ancora un padrone e le ultime sette giornate saranno da vivere col fiato sospeso. Butta altri punti il Crotone, ne approfitta il Cittadella, non lo fa lo Spezia. Sprofonda ancora il Frosinone, questa volta col Chievo, incalzato dalle altre e superato dal Pordenone. Bene il Pisa, scala ancora posizioni il Venezia, le altre hanno la pareggite. Ecco nel dettaglio i match di giornata.

Nell’anticipo pomeridiano la Cremonese butta via una vittoria che sembrava acquisita in casa della Salernitana. Gara rocambolesca all’Arechi. Grigiorossi sul doppio vantaggio grazie alla doppietta di Celar. Squadra di Bisoli in dieci per il doppio giallo ad Arini. Padroni di casa, quindi, che non ci stanno e tra il 73′ e il 79′ prima un rigore di Dziczek e poi la rete firmata Di Tacchio portano il risultato sulla parità. Lombardi, però, perde la testa scalciando il pallone verso l’arbitro, rosso diretto e formazioni dieci contro dieci. Con la situazione tornata in equilibrio la Cremonese trova il nuovo vantaggio all’ultimo respiro con Zortea. Sembra fatta ma un fallo di Claiton su Gondo nei minuti di recupero consegna nelle mani della Salernitana il rigore della parità, siglato ancora da Di Tacchio. Un punto che non serve praticamente a nessuno, anzi le posizioni delle due squadre scricchiolano.

Terzo pareggio consecutivo del Crotone che non riesce a vincere nemmeno ad Ascoli. Finisce 1-1 la gara, vantaggio calabrese di Barberis, riagguanta la situazione per i bianconeri Trotta. Squadra di Stroppa che sta mettendo ormai in discussione la promozione diretta. E’ arrivato il momento di festeggiare per il Benevento. La vittoria di questa sera contro la Juve Stabia proietta i ragazzi di Inzaghi in serie A. Nonostante più di un’ora in dieci (rosso a Caldirola) le Streghe si vanno a prendere l’obiettivo che tanto avevano inseguito. Decisiva la rete di Sau che porta i tre punti e la matematica certezza al Benevento di giocare in A la prossima stagione dopo due anni in cadetteria.

Continua il momento nero del Frosinone che perde anche a Verona contro il Chievo. La squadra di Aglietti consolida la posizione playoff con un secco 2-0 messo a segno nel giro di un paio di minuti. Protagonisti delle reti Obi e Vignato che castigano i ciociari di Nesta. La marcia del Cittadella non si ferma, agganciato il secondo posto dopo il successo di oggi al Tombolato sul Perugia. Medesimo risultato del precedente match, 2-0 firmato da Diaw con una doppietta. Pareggio nello scontro diretto salvezza fra Cosenza e Trapani. Vantaggio trapanese dal dischetto di Taugourdeau, raddoppio griffato Dalmonte. I calabresi la riaprono subito con Baez a fine primo tempo. Nella ripresa rimangono in dieci i siciliani per il rosso a Pagliarulo, quasi resistono fino al termine ma oltre il novantesimo devono subire il pari di Asencio.

Altro successo importante quello del Venezia che espugna Livorno. Passo ulteriore verso la salvezza dei lagunari che hanno la meglio grazie a Longo e Capello per il 2-0 finale. Parità 1-1 nella sfida tra Pescara ed Empoli all’Adriatico. Vanno avanti gli ospiti con Ciciretti, pareggia Maniero su rigore per i Delfini. Nel finale espulso Branduani negli azzurri. Torna al successo il Pordenone, secco il 2-0 con cui i friulani hanno la meglio sulla Virtus Entella. Sul tabellino finiscono prima Mazzocco e poi Barison. Infine clamoroso tonfo casalingo dello Spezia che si fa superare dal Pisa. Avanti i liguri con Gyasi, ribalta tutto Marconi che con una doppietta rilancia i nerazzurri verso i playoff.

Risultati serie B 31^ giornata

Salernitana – Cremonese 3-3

Ascoli – Crotone 1-1

Benevento – Juve Stabia 1-0

Chievo – Frosinone 2-0

Cittadella – Perugia 2-0

Cosenza – Trapani 2-2

Livorno – Venezia 0-2

Pescara – Empoli 1-1

Pordenone – Virtus Entella 2-0

Spezia – Pisa 1-2

Classifica: Benevento 76, Crotone, Cittadella 52, Spezia 50, Pordenone 49, Frosinone 48, Chievo 45, Salernitana 44, Pisa 43, Empoli 42, Virtus Entella 41, Perugia 40, Pescara, Venezia 39, Juve Stabia 36, Cremonese 34, Ascoli 33, Cosenza 31, Trapani 29*, Livorno 21.

*1 punto di penalizzazione

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.