Home News La serie A e i gol “made in Africa” : Osimhen migliore...

La serie A e i gol “made in Africa” : Osimhen migliore di sempre, sorprese Dia e Nzola

Fonte dazn.it
   Tempo di lettura 3 minuti

La classifica marcatori di questa stagione vede quattro giocatori africani nei primi sei, il bomber del Napoli è anche il più prolifico di tutti i tempi nel nostro torneo

Il continente africano ha sempre sfornato grandissimi attaccanti, a volte anche leggendari. Quest’anno in serie A ce ne stiamo rendendo conto più di altre stagioni avendo questi giocatori monopolizzato la graduatoria dei cannonieri attuali. L’attuale re dei bomber è ovviamente Victor Osimhen, 23 reti all’attivo, tallonato in vista delle due ultime giornate da Lautaro Martinez a 20. L’argentino nerazzurro si ritrova a fare l’intruso nelle prime sei posizioni insieme a un altro “meneghino”, Rafael Leao con 13 gol. Le altre tre posizioni sono occupate da altrettanti giocatori africani. Si tratta di Boulaye Dia (16), Ademola Lookman e Mbala Nzola, entrambi a 13 reti. Un dominio incontrastato, un messaggio forse sullo spostare l’attenzione anche verso altri panorami.

Se allarghiamo il discorso ai bomber africani di tutti i tempi in serie A troviamo sempre Osimhen a farla da padrone. Con il gol alla Fiorentina di qualche settimana fa il nigeriano ha superato nella classifica niente meno che George Weah. La pantera rossonera arrivata a 46 reti è stata superata dall’eroe mascherato azzurro che ora guarda tutti dall’alto a 47. In terza posizione ecco un’accoppiata insolita. Uno è Keita Balde che tra Lazio, Inter, Sampdoria e Cagliari ha collezionato ben 41 segnature. L’altro è un centrocampista ma che ha un certo feeling con il gol. Si tratta di Frank Kessiè, quest’anno volato a Barcellona, che 41 reti le ha messe insieme nelle annate di Bergamo e Milano, sponda Milan. 

George Weah, adesso secondo giocatore africano con più gol in serie A – Fonte vivoperlei.calciomercato.com

Nella top 20 di sempre per quanto riguarda questi calciatori troviamo anche altri due centrocampisti. Parliamo di Sulley Muntari al 13° posto con 26 gol e Kevin Prince Boateng al 20° con 16. Quest’ultimo agganciato proprio da Boulaye Dia, entrato nella speciale classifica visto che quello realizzato lunedì con la Roma è il suo timbro numero 16 in campionato, nche Nzola è presente. La punta dello Spezia ha scalato posizioni proprio in questa stagione arrivando al quindicesimo posto a quota 22, chissà che non possa migliorare nelle ultime due giornate. Oltre a lui, Dia, Lookman e Osimhen attualmente in serie A ci sono anche Jeremy Boga (18° con 19 gol) e Musa Barrow. Il gambiano del Bologna sfiora la top ten all’undicesimo posto con le sue 29 marcature attuali. Tutti potrebbero incrementare il loro score nei due turni di campionato rimasti.

Nelle prime 20 posizioni, oltre ai già citati, possiamo annoverare tanti indimenticabili calciatori. Tra questi Samuel Eto’o, Mohamed Salah, “Oba Oba” Martins e via discorrendo, sino al compianto Phil Masinga. Giocatori che hanno scritto, con le loro giocate, la storia del nostro torneo.

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.