Home News La risalita di Guarin

La risalita di Guarin

0

L’ex centrocampista dell’Inter sui social fa un punto sulla sua situazione ammettendo i propri errori

Un’agenzia immobiliare, una scuderia di cavalli e un barbershop che a pranzo e cena diventa pub. Il colombiano Fredy Guarin, ex giocatore dell’Inter, ha provato a tenersi impegnato così, ma non ci è riuscito. Nel gennaio 2021, a 34 anni, l’ex Inter si era rimesso anche gli scarpini per scendere in campo con i Millonarios, club colombiano. In evidente sovrappeso aveva collezionato sette presenze e un gol. Ad aprile 2021, l’arresto per una rissa in famiglia (sembra che fosse sotto effetto di alcol e droga). Lottare con la polizia è stato l’errore più grande dichiarò. Dopo l’arresto nel 2021, era stato trasportato in una clinica specializzata e anche lì aveva continuato a creare problemi. Queste invece le sue ultime esternazioni: “Da qualche tempo la mia vita sta cambiando enormemente, queste lacrime sono quelle di un uomo pieno di errori, peccati, vizi”.

Fonte foto. FanPage.it

Stefano Rizzo

Articolo precedenteHaaland in gol come Johan Cruijff
Prossimo articoloBakayoko rimane al Milan
Giornalista e laureato in Scienze della Comunicazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.