Home News La questione attaccante in casa Roma

La questione attaccante in casa Roma

   Tempo di lettura 3 minuti

Al 22 di agosto i giallorossi si trovano con il solo Belotti nel ruolo di punta nonostante i tanti nomi sondati

La telenovela sul prossimo attaccante della Roma non si è ancora chiusa. In questi mesi i giallorossi hanno sondato diversi profili ma, nella maggior parte dei casi, non si è arrivati alla conclusione dell’affare. Tiago Pinto ha trattato Morata, poi rimasto all’Atletico Madrid, Scamacca, che è stato acquistato dall’Atalanta, Beltran, andato alla Fiorentina, e Marcos Leonardo il quale, molto probabilmente, vestirà giallorosso dal 1 gennaio visti i problemi finanziari e tecnici che ha il Santos in questo momento.

La stagione si è aperta con il solo Belotti nel ruolo di 9, che ha risposto bene segnando una doppietta contro la Salernitana. La stessa partita d’esordio però ha ribadito la necessità di un altro attaccante: il Gallo ha giocato la miglior gara in giallorosso ma, con una punta in panchina, Mourinho lo avrebbe probabilmente sostituito per avere freschezza sotto porta negli ultimi 20 minuti di gara. Al momento il nome più caldo è quello di Duvan Zapata, colombiano classe ’91 dell’Atalanta. La Roma spinge da qualche settimana per avere il numero 91 e si è trovato l’accordo sul prezzo del cartellino ma non sulla tipologia dei bonus. Zapata viene valutato 10 milioni (5+5 di bonus) e la Roma vorrebbe dei bonus legati alle presenze del calciatore, visti i problemi muscolari delle ultime due stagioni, mentre la Dea gradirebbe bonus facili da raggiungere. Inoltre Gasperini non è ancora convinto al 100% di volersi privare di Zapata visto il brutto infortunio di Touré.

Nelle ultime ore, vista l’insicurezza dell’affare Zapata, è stato accostato alla Roma il nome di Romelu Lukaku. Il belga è in uscita dal Chelsea e potrebbe essere un affare da ultimi giorni di mercato. Fino a questo momento i Blues hanno chiesto 30-40 milioni per il cartellino del giocatore ma ad oggi non sembrerebbero esserci squadre interessate, ad esclusione di quelle arabe. Il giocatore è fuori rosa nonostante uno stipendio importante e, magari, il Chelsea aprirà ad un prestito pur di non pagare tutto il salario di Lukaku. L’operazione non è comunque facile e la prima scelta della Roma rimane Duvan Zapata su cui però, ribadisco, c’è incertezza sulla buona riuscita dell’operazione.

Difficile pensare che i giallorossi chiuderanno il calciomercato senza regalare a Mourinho la punta che necessita ma bisognerà attendere ancora per conoscerla.

Fonti foto: calciomercato.com, imagephotoagency.it

Davide Farina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.