Home News La Lazio fa il compitino a Frosinone: finisce 0-1 allo Stirpe. Analisi...

La Lazio fa il compitino a Frosinone: finisce 0-1 allo Stirpe. Analisi e pagelle

0

Decide un goal di Caicedo nel primo tempo. I biancocelesti lenti e a tratti superficiali rischiano il pareggio gialloblu nel finale

La Lazio vince a Frosinone a fatica. Basta un solo goal per avere ragione dei padroni di casa, in partita fino all’ultimo minuto.

Primo tempo tutto sommato equilibrato con i capitolini a fare la gara e i ciociari ordinati pronti a colpire in contropiede.

L’aquila va vicina al vantaggio più volte con Caicedo, che viene sempre anticipato al momento della conclusione. Poco prima della mezzora l’arbitro Fabbri concede un calcio di rigore al Frosinone per una trattenuta di Bastos su Ciano. Decisione poi rivista dopo la Var review.

Passato lo spavento la Lazio si rituffa in attacco e trova il goal con Caicedo, su servizio di Luis Alberto. L’ecuadoriano è bravo a controllare in area e a trafiggere Sportiello con un sinistro terrificante.

Nella ripresa gli uomini di Inzaghi accusano la stanchezza per il match di Coppa Italia contro l’Inter e si limitano a gestire. Lo fanno però con eccessiva superficialità e di fatto non producono nulla dal punto di vista offensivo.

Dal canto loro i padroni di casa prendono coraggio e nel finale si gettano in avanti alla ricerca del pareggio. Pinamonti spreca da ottima posizione, mentre il tentativo di Trotta è sventato da Strakosha.

Come all’andata finisce 1-0 per la Lazio. Con il minimo sforzo i capitolini portano a casa tre punti pesantissimi per la corsa Champions League. Un risultato che permette all’aggancio alla Roma e di andare ad una sola lunghezza dal Milan quarto. Da rivedere le riserve, le quali non hanno dato le risposte che il tecnico biancoceleste cercava.

Il Frosinone ha poco da rimproverarsi, eccetto il non aver concretizzato le occasioni create. Tutte le dirette concorrenti per la salvezza hanno fatto punti, ma con questo spirito la salvezza rimane decisamente alla portata.

Dichiarazioni Inzaghi

“Successo fondamentale ai fini della classifica. A parte il rigore dato-non dato non abbiamo sofferto nulla. Nel secondo tempo abbiamo avuto qualche giocatore affaticato, con i crampi, il Frosinone è una buona squadra. A fine partita ho fatto i complimenti ai ragazzi”.

Pagelle Lazio

Strakosha 6,5: Una sola grande parata nel finale che vale un successo importantissimo.

Bastos 5,5: I soliti cali di concentrazione potevano costare molto caro. Per sua fortuna Pinamonti spreca clamorosamente.

Acerbi 6,5: Il solito pilastro difensivo. Dalle sue parti non passa praticamente niente.

Radu 6: Nel finale va un po’ in affanno, anche per via della stanchezza.

Marusic 5,5: Un passo indietro rispetto a Milano. Meno incisivo in avanti e più titubante in difesa.

Parolo 6: Si vede che non è al top della forma. Riesce comunque a cavarsela grazie alla sua notevole esperienza.

Badelj 6: Alterna cose buone ad altre un po’ meno. Doveva mettere minuti nelle gambe, vista la lunga inattività.

Luis Alberto 6,5: Gioca un’infinità di palloni e offre a Caicedo l’assist per il goal. Esce per infortunio. Ancora da valutare l’entità.

Durmisi 5: Tanta corsa e niente più. Mai un affondo e in fase difensiva mostra limiti abbastanza preoccupanti.

Caicedo 7: Tante occasioni sciupate e poi il goal di pregevole fattura, che vale la vittoria.

Immobile 6: Tanto lavoro per la squadra in una serata in cui viene servito col contagocce.

Dal 57′ Lucas Leiva 6: Mette ordine in mezzo al campo, aiutando i compagni nel momento di maggior pressione dei ciociari.

Dal 57′ Berisha 5: Tanti passaggi sbagliati. Così di certo non può mettere in difficoltà mister Inzaghi.

Dal 63′ Lulic 5,5: Subentra al posto dell’infortunato Luis Alberto. Prova a fare quel che può, nonostante palesi la fatica del match di Coppa.

Simone Inzaghi 6: Per una volta la sua Lazio vince lasciando da parte l’estetica. In una giornata del genere in cui le dirette concorrenti non hanno vinto, va benissimo così.

Antonio Pilato

Fonte immagine: gazzetta.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.