Home News La Fiorentina non vuole fermarsi proprio adesso, aspettando Pjaca

La Fiorentina non vuole fermarsi proprio adesso, aspettando Pjaca

0
Fonte beinsports.com

I viola nel match di domenica devono necessariamente vincere per restare in scia delle altre

Domenica sarà prima di tutto la partita in memoria di Davide Astori, scomparso precocemente il 4 marzo lasciando il mondo del calcio senza parole. La Fiorentina, in occasione della partita contro il Cagliari ha invitato la famiglia al Franchi. Inoltre la curva Fiesole preparerà una coreografia suggestiva per omaggiare il loro ex capitano: saranno momenti dai quali difficilmente si rimarrà impassibili.
Pioli sta preparando la sfida casalinga di domenica con pochi dubbi sulla formazione titolare: l’unica incertezza riguarda chi dovrà completare il tridente d’attacco tra Mirallas e Pjaca, con l’ultimo leggermente favorito. Proprio il croato è il più atteso tra i viola, perchè nonostante qualche buono sprazzo non sta incidendo come da aspettative, è lui l’ago della bilancia da cui deve ripartire la squadra viola ed una sua esplosione potrebbe far sognare ancor di più i tifosi. Altra incognita per ora è Simeone, che in nazionale è stato preservato ma in campionato non segna da troppo e soprattutto non offre prestazioni da “bomber”.
Una piacevole sorpresa è Milenkovic, autore fino ad ora di prestazioni nettamente al di sopra delle aspettative, per il quale Mourinho sarebbe disposto ad offrire circa 60 milioni; per il forte centrale difensivo la dirigenza si aspetta il pressing da tutte le big d’Europa, se non per gennaio sicuramente per il mercato estivo.

Fonte foto: beinsports.it
Emanuele Peconi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.