Home News La Corea del Sud esonera Jürgen Klinsmann

La Corea del Sud esonera Jürgen Klinsmann

   Tempo di lettura 1 minuto

Decisione conseguente alla delusione per l’eliminazione nella semifinale di Coppa d’Asia contro la Giordania (2-0) e comunicata in conferenza stampa da Chung Mong-gyu Presidente della Federcalcio coreana (Kfa)

La Corea del Sud era tra le favorite alla vittoria finale della Coppa d’Asia appena terminata e l’amarezza per l’eliminazione subita in semifinale, ha portato alla drastica decisione di allontanare il tecnico tedesco. Molto diretto il messaggio in conferenza stampa del Presidente Chung Mong-gyu che afferma, senza mezzi termini, che Klinsmann non è stato all’altezza delle aspettative, non dimostrando leadership e aggiungendo che Jürgen non ha margini di miglioramento come allenatore da un punto di vista di capacità ed etica del lavoro. Insomma una bocciatura a tutto tondo per l’ennesimo fallimento in panchina dell’ex CT della nazionale tedesca che saluta la Corea dopo meno di un anno dall’assunzione dell’incarico. Klinsmann da buon tedesco, non ha battuto ciglio (almeno per ora) ed ha salutato, con un post sui social, ringraziando i suoi giocatori.

Fonte foto: ansa.it

Luigi A. Cerbara

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.