Home News La cena va di traverso alla Juventus: -10 di penalizzazione per il...

La cena va di traverso alla Juventus: -10 di penalizzazione per il caso plusvalenze

Fonte calciomercato.it
   Tempo di lettura 1 minuto

E’ arrivata in serata la sentenza che riguarda i bianconeri da parte della Corte Federale d’Appello che riduce di un punto la richiesta della procura FIGC

L’attesa è finita per la Juventus. Prima di scendere in campo a Empoli la Corte Federale d’Appello si è finalmente pronunciata sul caso plusvalenze. Quest’ultima ha inflitto -10 punti ai bianconeri, diversamente da quanto chiesto dal capo della procura FIGC Chinè che ne aveva richiesti 11. La Corte, ovviamente in composizione differente rispetto a gennaio, ha emesso la sua sentenza prosciogliendo i sette ex dirigenti, tra cui Pavel Nedved, per i quali la richiesta era di otto mesi. Rimangono le inibizioni per Andrea Agnelli, Cherubini, Paratici e Arrivabene. La società con un comunicato prende atto di quanto emesso e attende le motivazioni per un eventuale ricorso. La Juventus scende quindi a quota 59 punti, al settimo posto a una lunghezza dalla Roma e a cinque dalla zona Champions League. Ora si attende il 15 giugno quando verrà preso in esame l’altro filone di indagini, quello riguardante gli stipendi.

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.