Home News Juventus, Matuidi e il coronavirus: “Sono sereno, ce la faremo”

Juventus, Matuidi e il coronavirus: “Sono sereno, ce la faremo”

1

Il centrocampista francese, positivo al Covid-19, parla della sua situazione: “Ho il morale alto, usciremo collettivamente più forti da questa prova”. L’annuncio di Michela Persico, fidanzata di Rugani (anche loro contagiati): “Sono incinta, ho paura”

TORINO – “Sono sereno, ho il morale alto. Ce la faremo”. Sono le parole del centrocampista della Juventus, Blaise Matuidi, all’indomani dell’annuncio della sua positività al Coronavirus, secondo caso nella squadra bianconera dopo Rugani.

Nonostante il momento complicato, il 32enne mediano francese ha pubblicato un messaggio di speranza, di fronte al quale non si può fare altro che togliersi il cappello: “Io sono positivo. Di solito amo pensare sempre positivo perché sono una persona che cerca di irradiare buone vibrazioni alla mia famiglia, ai miei amici ai miei compagni. Sono portatore asintomatico del virus, cosciente di avere il privilegio di essere un calciatore professionista e di beneficiare per questo motivo di un monitoraggio sanitario regolare ed eccellente. Se non lo fossi stato, forse non avrei mai saputo di esserlo”, scrive sul proprio profilo Instagram. Poi aggiunge: “Sono forte, il mio morale è alto come quello della mia famiglia. Usciremo collettivamente più forti da questa prova, che ci insegnerà a conoscerci meglio, a essere più solidali, più generosi, migliori. Ringrazio tutti voi per i messaggi di amicizia e di sostegno. Restiamo disciplinati e uniti per poter presto tornare a fare le coccole ai nostri figli, abbracciare i nostri genitori, dare la mano ai nostri fratelli e sorelle e festeggiare i gol con i nostri compagni. Sono positivo, ce la faremo”. Chapeau.

L’altro calciatore juventino contagiato è Daniele Rugani, primo in assoluto a essere stato trovato positivo al coronavirus in Serie A. Purtroppo anche la fidanzata del difensore bianconero, Michela Persico, ha contratto il virus e, in un’intervista a ‘Chi’, esprime tutta la sua paura essendo in fase di gravidanza: “Sono incinta, che succederà adesso? Non riesco ancora nemmeno a parlarne, devo capire cosa succederà – dice la giornalista sportiva -. Spero che il virus non incida sulla gravidanza. I medici mi hanno assicurato che non dovrebbero esserci problemi. Ma mettetevi nei miei panni: ho una paura infinita”. C’è per fortuna un messaggio di speranza: “Ci stavamo preparando a quando avremmo annunciato la gravidanza. Doveva essere un momento di gioia, invece la vita ci ha tradito così. Ma sono sicura che ci rialzeremo”. E per Rugani sarà meglio di qualsiasi trofeo.

Fonti foto: sport.sky.it, calcionews24.it

Francesco Carci

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.