Home News Juventus, l’Europa quasi un miraggio: sarà di nuovo penalizzata

Juventus, l’Europa quasi un miraggio: sarà di nuovo penalizzata

Juventus inchiesta prisma
Juventus inchiesta prisma (Fonte foto SI)
   Tempo di lettura 1 minuto

Il Collegio di Garanzia del Coni ha emesso le sue motivazioni in merito al ricorso del club bianconero per il -15 in classifica. Attesa un’altra penalizzazione

La corsa all’Europa si fa sempre più complicata per la Juventus e non per motivi di campo. Anzi, in Serie A è salita al secondo posto ed è in semifinale di Europa League. Se si parlasse squisitamente di calcio, si potrebbe dire che la Juventus giocherà quasi al 90% la prossima Champions League, ma non sarà così. Il tutto è ovviamente legate all’extra-campo. Qui la situazione è veramente complicata e quasi drammatica. Ieri il Collegio di Garanzia del Coni ha emesso le sue 75 pagine di motivazioni in merito al ricorso della Juventus sul -15 in classifica. In pratica, il club sarà nuovamente penalizzato. Non saranno 15 punti, ma un po’ di meno. Comunque vada, i bianconeri non parteciperanno alla prossima Champions. Confermata la violazione dell’articolo 4 sul principio di lealtà sportiva. Al momento, la Uefa temporeggia e aspetta il da farsi della Giustizia sportiva italiana nonché la fine dell’Europa League, competizione in cui la Juventus è semifinalista. Gli scenari: patteggiamento con ammende pesanti, ma con penalizzazione inclusa; oppure Agnelli e Arrivabene potrebbero anche rivolgersi al Tar per avere un nuovo giudizio. 

Sandro Caramazza

Fonte foto: Sportitalia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.