Home News Juventus, i senatori restano: Buffon e Chiellini pronti al rinnovo

Juventus, i senatori restano: Buffon e Chiellini pronti al rinnovo

1

Il portiere e il difensore vicinissimi a prolungare il contratto fino al 2021. Intanto dall’Inghilterra nuova ‘bravata’ di Kean: festino privato in casa, in arrivo maxi-multa dall’Everton

TORINO – Buffon e Chiellini in bianconero fino al 2021. In un momento in cui è ancora tutto fermo, la Juventus pensa a blindare i propri senatori. E così è vicinissima la fumata bianca per il prolungamento di una stagione dei contratti del portiere e del difensore, due bandiere della Vecchia Signora.

Entrambi i contratti di Buffon e Chiellini scadono nel giugno 2020. Il loro futuro sarebbe dipeso dai risultati della Juve, soprattutto nel cammino in Champions, ormai un “pallino” per il portiere che vorrebbe alzare la coppa dalle grandi orecchie prima di appendere i guantoni al chiodo. Discorso simile per il difensore toscano, che proseguirà così a giocare soprattutto per non mancare all’Europeo, rinviato come è noto al 2021. Con l’altro “fedelissimo” Bonucci, il reparto centrale difensivo bianconero potrà dunque contare ancora sulla ‘vecchia guardia’, fondamentale per accompagnare la crescita di de Ligt e di altri eventuali nuovi acquisti. In attesa del ritorno di Demiral, fermo per il grave infortunio contro la Roma, Paratici e gli altri dirigenti valuteranno il futuro di Rugani. L’ex Empoli, seppur lanciato da Sarri in Toscana, quest’anno ha giocato con il contagocce e verosimilmente verrà sacrificato nel mercato per fare cassa. Tutti discorsi che però non hanno una data precisa in questo momento delicato, in cui lo stesso Rugani è stato uno dei calciatori colpiti dal coronavirus.

Intanto dall’Inghilterra arrivano nuove notizie su Moise Kean. L’ex attaccante bianconero ci è ricascato: nonostante la quarantena, ha organizzato un party privato nella sua casa con diversi amici, violando le regole di distanziamento. Con grande ingenuità, Kean ha anche postato alcuni video su Instagram: la frittata è fatta. In arrivo per lui una maxi-multa da parte dell’Everton. Comportamenti, quelli del 20enne centravanti, che fanno tirare un sospiro di sollievo a Torino, considerando i soldi ricevuti dal club di Liverpool (quasi 30 milioni) e il suo mediocre rendimento avuto quest’anno in Premier.

Fonti foto: italiasera.it, juventusnews.it, tuttosport.com

Francesco Carci

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.