Home News Italiane in Europa: quali risultati servono per passare il turno

Italiane in Europa: quali risultati servono per passare il turno

   Tempo di lettura 3 minuti

Un punto sulle situazioni nei rispettivi gironi

Questa sera, dopo una settimana di pausa, tornano le competizione europee. Sono 7 le italiane in corsa, 6 considerando il Napoli già qualificato agli ottavi, che in queste ultime due giornate proveranno a strappare il pass per gli ottavi/sedicesimi.

Partiamo dalla competizione più prestigiosa, la Champions League dove ci sono 4 situazioni molto diverse tra loro:

Il Napoli, come detto in precedenza, è già qualificato agli ottavi e gli basterà non perdere con il Liverpool per finire il girone in prima posizione.

All’Inter servirà una vittoria nella sfida di domani al Viktoria Plzen per assicurarsi il secondo posto, mentre per essere prima dovrà vincere anche con il Bayern Monaco, sperando che gli stessi non ottengano i 3 punti contro il Barcellona.

Rimanendo a Milano ma cambiando lato, il Milan deve assolutamente vincere le partite che rimangono per accedere agli ottavi mentre per il primo posto bisognerà sperare che il Chelsea al massimo pareggi le partite restanti.

La situazione più complicata è sicuramente quella della Juventus. I bianconeri hanno l’obbligo di fare 6 punti e sperare che una tra PSG e Benfica non vinca contro il Maccabi Haifa.

In Europa League troviamo le due romane, con situazioni diverse:

La Lazio si trova in un girone molto equilibrato dove tutte hanno 5 punti. Per passare ed evitare lo spareggio con le terze di CL senza fare troppi calcoli, i biancocelesti dovranno fare 6 punti contro Midtjylland, che aveva sconfitto 5-1 la Lazio all’andata, e Feyenoord, battuto 4-2 nella prima giornata.

La Roma invece ha l’obbligo di vincere le due partite restanti contro Helsinki e Ludogorets per arrivare al secondo posto a discapito proprio dei bulgari. Il primo posto non può essere raggiunto considerando lo scontro diretto a sfavore che i giallorossi hanno contro il Real Betis.

In Conference League la situazione è più tranquilla per la Fiorentina a cui basta una vittoria per passare il turno. Per arrivare al primo posto nel girone ed evitare lo spareggio con le terze dell’Europa League, i viola dovranno vincere entrambe le partite rimanenti e sperare che il Basaksehir non ottenga i 3 punti contro l’Hearts.

Le possibilità per passare ci sono, ora starà ai giocatori in campo dimostrare di meritare la fase a eliminazione diretta. L’auspicio è ovviamente quello di vedere tutte le italiane agli ottavi.

Fonti foto: BlastingNews.com, stock.adobe.com

Davide Farina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.