Home News Il Napoli viene fermato dalla sfortuna: con il Torino finisce 0-0. Analisi...

Il Napoli viene fermato dalla sfortuna: con il Torino finisce 0-0. Analisi e pagelle

0

Gli azzurri nonostante le tantissime occasioni non riescono a fare gol

Nella quinta giornata di ritorno di Serie A si affrontano allo stadio San Paolo Napoli e Torino; partita interessante tra la squadra che ha il miglior rendimento interno del campionato e quella che fuori casa ha perso soltanto una volta da inizio stagione.

La partita vede i padroni di casa molto attivi sin dai primi minuti, desiderosi di tornare alla vittoria in campionato dopo lo stop di Firenze; ci prova i due attaccanti Milik e Insigne ma entrambi si vedono respingere le conclusioni da un attento Sirigu. I due attaccanti sciupano più tardi un’occasione a testa; il numero 24 si fa ipnotizzare dal portiere avversario a pochi passi dalla porta, mentre il numero 9 manda a lato di poco su un cross invitante di Fabian. I granata si fanno vedere raramente dalle parti dell’area avversaria e senza mai rendersi particolarmente pericolosi. Si va al riposo sul punteggio di 0-0.

Nella ripresa il copione del match non cambia, il Napoli fa la partita mentre il Torino si difende. Milik calcia diverse volte verso la porta trovando però Sirigu sempre attento tra i pali. L’occasione più importante la crea Lorenzo Insigne con la sua classica giocata: tiro a giro verso il palo lontano e palo pieno a negargli la gioia del gol. Nel finale Koulibaly si fa vedere in avanti con un colpo di testa senza però inquadrare lo specchio della porta; infine al minuto novantadue l’arbitro estrae il secondo giallo per Allan per un presunto fallo ai danni di Belotti, poi con l’aiuto del var lo revoca ed estrae il giallo per Malcuit, vero autore del fallo. La partita termina con in punteggio di 0-0.

Pareggio che sicuramente sta stretto alla squadra di Ancelotti per quanto si è visto in campo con gli azzurri in costante proiezione offensiva nei 90 minuti. Punto che invece fa comodo al Torino che rimane agganciato al treno per l’Europa.

Ancelotti a fine partita ha detto: ” Giochiamo bene ma ci manca il gol, non posso accettare di creare così tanto e non segnare. La squadra ha un’identità precisa, bisogna curare di più i dettagli.”

Le pagelle del Napoli

Ospina 6: Praticamente inoperoso per tutta la durata del match, non deve mai compiere parate importanti

Malcuit 6,5: Spinge molto sulla destra giocando praticamente da ala aggiunta, altra prestazione positiva

Maksimovic 6: Attento nell’arginare Belotti nelle poche azioni d’attacco del Torino

Koulibay 6,5: Chiusura fondamentale su Rincon nel primo tempo, va anche vicino al gol senza avere fortuna

Hysaj 6,5: Ottima prova dell’albanese che è sempre propositivo e attento in entrambe le fasi

Callejon 6: Bene soprattutto nel primo tempo quando crea diversi grattacapi alla difesa avversaria, poi cala nella ripresa.(Dal 69′ Mertens 6: Prova a trovare la via della rete ma senza incidere particolarmente)

Allan 6,5: Grande prova per il centrocampista brasiliano, vince molti duelli ed è sempre al centro del gioco

Ruiz 6,5: Grande qualità con il pallone tra i piedi, fa quasi sempre la scelta giusta. (Dal 69′ Verdi 6: Una sola conclusione verso la porta, non incide molto sul match)

Zielinski 6: Meno preciso del solito, gioca tanti palloni ma senza riuscire mai a trovare il varco giusto

Insigne 6: Bellissimo il tiro a giro che si stampa sul palo, poteva però fare meglio nel primo tempo quando si è trovato davanti al portiere

Milik 5,5: Tantissime conclusioni oggi, è sempre attivo ma non riesce a metterla dentro

Ancelotti 5,5: Il suo Napoli fa una fatica tremenda a segnare, soprattutto in campionato; ora la Juventus è praticamente irrangiungibile

Fonte foto: toronews.net

Alessandro Fornetti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.