Home News Il Napoli sotto al diluvio ribalta il Genoa – analisi e pagelle

Il Napoli sotto al diluvio ribalta il Genoa – analisi e pagelle

0
CONDIVIDI

Gli azzurri ribaltano la sfida al Ferraris grazie a Ruiz e ad un’autorete di Biraschi dopo che nella prima frazione Kouame aveva portato in vantaggio i rossoblu

In un clima sereno per via dello storico gemellaggio tra le due tifoserie va in scena una partita quasi epica per via del terreno ai limiti del praticabile. Il tecnico del Genoa Juric conferma Romero alla guida della difesa a tre, in avanti il tandem Piatek-Kouame, mentre Ancelotti si affida al 4-4-2 con  Milik, preferito a Mertens, in coppia con Insigne. Il grifone gestisce l’inerzia della sfida mostrandosi aggressivo ma non crea però pericoli agli azzurri. Il Napoli fatica anche se quando si propone in avanti arriva comunque davanti alla porta difesa da Radu. Il primo tiro insidioso arriva all’undicesimo è porta la firma di Insigne ma il suo diagonale lambisce la baso del palo con Radu battuto. Con lo scorrere dei minuti il Napoli cresce, ma su contropiede il Genoa apre le marcature. Kouame che allarga per Piatek, il primo cross viene respinto da un difensore, sulla ribatutta arriva Romulo che disegna una traiettoria perfetta proprio per lo stesso Kouame che appostato sul palo più lontano di testa trafigge Ospina. I rossoblu cercano di chiudere tutti gli spazi nel tentativo di salvaguardare il risultato. Al 36esimo è reattivo l’estremo difensore dei padroni di casa Radu a respingere su Milik servito da Callejon. La pioggia copiosa rende complicata ogni azione.

Il tecnico azzurro Ancelotti nell’intervallo decide di lasciare negli spogliatoi Zielinski e Milik inserendo Fabian Ruiz e Mertens e il Napoli va all’assalto schiacciando il Genoa nella propria trequarti. Al 13′ della ripresa l’arbitro Abisso decide di interrompere la gara che riprenderà dopo 13 minuti. Alla ripresa il Napoli ricomincia a premere sull’acceleratore e trova il meritato pareggio al 62esimo. Mertens libera Ruiz che realizza sotto misura. Il Napoli ci crede e Insigne sfiora il raddoppio direttamente su punizione ma Radu si fa trovare attento deviando in angolo. I ritmi sono alti nonostante le avverse condizioni meteorologiche. A tre minuti dal novantesimo su una punizione di Ruiz dal vertice sinsitro avviene la deviazione decisiva di Biraschi che fa espoldere il popolo partenopeo. Un’autorete pesantissima ai fini del punteggio finale.

La cura Juric non sembra fare effetto, anzi Piatek senza l’ex mister Ballardini si è completamente piantato.

Il Napoli dal canto suo ottiene il massimo in una situazione in cui il coefficiente di difficoltà era assai elevato.

Fonte foto: LaRepubblica

Le pagelle del Napoli:

OSPINA 6: Kouame lo infila da vicinissimo. Nel corso della gara prende tanta acqua stando fermo.

HYSAJ 5,5 : perde terreno nell’azione del gol subìto.

all’82esimo MALCUIT SV:

ALBIOL 5,5: Non impeccabile nel seguire i movimenti di Kouame in occasione dell’1-0 genoano.

KOULIBALY 6: Da un suo rinvio sbilenco innesca la rete di Kouame. Poi è autore di buoni interventi in chiusura.

MARIO RUI 6,5: Concede a Romulo quel metro decisivo per servire al bacio Kouame. Sua la punizione velenosa che vale i tre punti.

CALLEJON 6 : Autore di qualche scorribanda offensiva non da poco conto visto il terreno.

ALLAN 6,5: Prestazione al di sotto degli standard con i quali ci ha abituati. Quando il campo diventa una piscina, si distingue per lotta e caparbietà nei contrasti.

HAMSIK 6: Ritmi blandi. Regista a mezzo servizio.

ZIELINSKI 5 : Più ombre che luci.

dal 46esimo FABIAN RUIZ 7,5 : Il gol è un bel mix di precisione e potenza.

INSIGNE 6 : Colpisce un palo da fuori area. Le sue qualità sono condizionate dal campo.

MILIK 5 : Gli capita sui piedi una palla gol colossale ma non sblocca la sifda.

dal 46esimo MERTENS 7 : Serve l’assist vincete a Fabian Ruiz in occasione del gol del pari. Il suo ingresso porta freschezza all’attacco.

ANCELOTTI 7,5 : Decide l’incontro con due cambi azzecatissimi.

Stefano Rizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.