Home News Il Napoli si inceppa e non sfonda: con il Chievo è solo...

Il Napoli si inceppa e non sfonda: con il Chievo è solo 0-0. Analisi e pagelle

0
CONDIVIDI

Gli azzurri non riescono a trovare la via del gol e perdono due punti fondamentali

Nel pomeriggio della tredicesima giornata di Serie A si affrontano allo stadio San Paolo Napoli e Chievo, gara importantissima per gli azzurri se vogliono tenere il passo della Juventus ed arrivare alla partita di Champions League con il morale alto.

Ancelotti opera un ampio turnover lasciando fuori, tra gli altri, Allan, Hamsik e Milik. La partita vede gli ospiti giocare in maniera intraprendente, cercano di creare occasioni da gol davanti ad un Napoli un po’ distratto; i clivensi vanno vicini alla marcatura con Obi che calcia bene trovando però solo l’esterno della rete. I padroni di casa reagiscono sfruttando soprattutto le corsie esterne con Malcuit molto attivo sulla destra; il francese arriva diverse volte sul fondo senza però mai trovare il guizzo vincente. Sul finire di tempo ci prova Callejon che calcia ma si vede respingere il tiro da un ottimo Sorrentino. Si va al riposo dunque sullo 0-0.

Nella ripresa gli uomini di Ancelotti cambiano ritmo e vanno vicini al gol con Insigne che calcia largo a tu per tu con il portiere avversario. Successivamente ci provano anche Mertens e Callejon non riuscendo a sbloccare un incontro più difficile del previsto. Il Chievo reagisce e ci prova ancora con Obi, il più pericoloso dei suoi, che calcia al volo trovando l’ottima parata di Karnezis. Il tempo scorre ed il Napoli prova ad aumentare i ritmi; al minuto settantasei è il palo a dire di no ad Insigne che aveva calciato benissimo con la sua classica conclusione a giro. Il Chievo si chiude a difesa del pareggio ed il Napoli non riesce a sfondare il muro di maglie avversarie; ci provano per ultimi Koulibaly e Mertens non riuscendo a trovare il bersaglio grosso. Napoli-Chievo finisce 0-0

Prestazione opaca del Napoli che perde due punti preziosissimi nella rincorsa alla Juventus e ora deve guardarsi anche dall’Inter che dista soltanto un punto. Ottimo punto invece per il Chievo che dopo la Roma ferma anche il Napoli e sale a quota 1.

Ancelotti a fine partita ha detto ” Oggi è mancata l’intensità soprattutto nel primo tempo, nella seconda frazione c’era più spinta ma gli spazi erano stretti. La classifica la vedremo alla fine del girone di andata e fsremo le nostre valutazioni.”

Le pagelle del Napoli

Karnezis 6,5: Risponde presente quando chiamato in causa, bravissimo sul tentativo di Obi nella ripresa

Malcuit 6: Buona prova del francese che spinge bene sulla fascia soprattutto nel primo tempo, i cross non sono sempre precisi

Albiol 6: Gara attenta del centrale spagnolo che gestisce senza troppe difficoltà i palloni che passano dalle sue parti

Koulibaly 6,5: Un errore a match appena iniziato non lo condiziona, guida la difesa e va anche vicino al gol nel finale

Hysaj 5,5: Spinge poco e va spesso in difficoltà sulle sortite offensive degli avversari. (Dal 74′ Mario Rui 6: Prova a dare più spinta nel finale ma non riesce ad essere decisivo)

Callejon 5,5: Lo spagnolo ha diverse opportunità che non riesce a concretizzare, gli manca il gol nonostante sia sempre utilissimo

Diawara 6: Un’ora di partita in cui fa vedere buone cose, soffre però l’inferiorità numerica nelle ripartenze avversarie. (Dal 59′ Allan 6: Solita dose di cattiveria agonistica per il brasiliano che dà qualità e quantità al centrocampo.)

Zielinski 5,5: Prova diverse volte la conclusione senza essere fortunato, nella ripresa cala d’intensità

Ounas 5: Prova poco brillante per lui, sbaglia diverse giocate e tira poco verso la porta. (Dal 59′ Milik 6: Cerca di rendersi pericoloso senza mai riuscirci veramente.)

Mertens 5,5: Il belga ha tante chances ma oggi non riesce a trovare la via della rete nonostante sia sempre nel vivo del gioco

Insigne 5,5: Anche lui oggi poteva fare meglio, impeciso ad inizio ripresa e sfortunato quando colpisce il palo

Ancelotti 5,5: Questa volta il suo Napoli non riesce a sfondare il muro eretto dal Chievo, due punti persi che potrebbero pesare molto

Fonte foto: soccerhighlightstoday.com

Alessandro Fornetti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.