Home News Il Milan ricomincia dal suo (ex) capitano, ora caccia al nuovo tecnico

Il Milan ricomincia dal suo (ex) capitano, ora caccia al nuovo tecnico

1

Comincia la rivoluzione in casa rossonera, dopo l’addio di Gattuso e la fuga di Leonardo, c’è il si in arrivo di Paolo Maldini come direttore tecnico

Dopo l’ennesima stagione sotto le aspettative, il Milan è pronto ad iniziare un nuovo ciclo. Gattuso rinuncia a due anni di contratto e lascia scoperta la panchina, mentre l’ormai ex D.T. Leonardo perfeziona sempre più la sua specializzazione nell’arte delle dimissioni.

La società quindi, in particolare l’amministratore delegato Gazidis, ha deciso di mettere in mano le redini della squadra alla leggenda col numero 3, protagonista di tantissime vittorie in maglia rossonera.

Il primo nodo da sciogliere per Maldini sarà la questione allenatore: tanti sono i nomi che circolano intorno alla panchina rossonera, ma nelle ultime ore sembra farsi strada più degli altri quello di Giampaolo, attualmente in forza alla Samp e reduce da una stagione in chiaro-scuro con in blucerchiati.

La seconda questione prioritaria è il mercato sia in entrata che in uscita: con l’arrivo di Giampaolo, tra i più papabili a vestire rossonero, c’è Dennis Praet, un potenziale play-maker in un ipotetico 4-3-1-2. Ancora ferma è la situazione per il rinnovo di Suso, giocatore fondamentale nell’ultimo Milan che serve ancor di più, visti i possibili addii di Castillejo e Laxalt.

Tutto questo girerà intorno alla decisione della Uefa che negli ultimi giorni sta valutando anche la richiesta del Milan di unificazione delle sanzioni da infliggere al Diavolo per la questione Financial Fair Play, tra le quali c’è anche una probabile squalifica di un anno dalle competizioni europee.

Tantissime le difficoltà in questo momento, la speranza è quella che questo nuovo Milan, abbia la forza del Diavolo per contrastarle tutte.

Fonte foto: Milan-live.it; FC Inter 1908

Riccardo Cascioli

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.