Home News Il Brescia riprende la sua corsa, cadono Lecce e Pescara, ancora positivo...

Il Brescia riprende la sua corsa, cadono Lecce e Pescara, ancora positivo il Benevento

1
Fonte www.padovacalcio.it

In serie B la trentaduesima giornata porta in dote il ritorno alla vittoria delle rondinelle dopo la frenata di martedì. Dietro la capolista sconfitti pugliesi a Cremona e abruzzesi  ad Ascoli mentre accorciano i giallorossi. Domani Palermo-Verona.

Turno numero trentadue in cadetteria e situazione capovolta rispetto all’infrasettimanale. Successo del Brescia e debacle per Lecce e Pescara. Il Benevento continua il momento positivo a spese del Perugia, cresce l’attesa per l’importante scontro tra siciliani e scaligeri. Rientra in zona playoff il Cittadella. Dietro vince il Carpi la sfida tra le ultime due, sorride il Foggia. Ecco nel dettaglio le gare.

Nell’anticipo del venerdì riprende la sua marcia il Brescia che in casa supera 2-0 il Venezia. Al Rigamonti ci pensa Torregrossa a sbloccare il risultato negli ultimi minuti della prima frazione. Nella ripresa è Tonali a mettere in ghiaccio la partita siglando il raddoppio a dieci primi dal termine.

Le gare del sabato vedono il Carpi avere la meglio nella sfida salvezza sul Padova. Mbakogu porta in vantaggio gli ospiti padovani ma la squadra di Castori reagisce e ribalta la partita con le reti di Concas e Arrighini. Ultima piazza ora appannaggio del Padova. Roboante ritorno alla vittoria del Cittadella che al Tombolato infligge un poker al Livorno. Vantaggio dei padroni di casa con Finotto, a inizio ripresa toscani in dieci per il rosso a Porcino. In superiorità numerica dilaga la formazione di Venturato che rimpingua il bottino grazie ai gol di Schenetti e Moncini, quest’ultimo autore di una doppietta.

Importantissima vittoria del Foggia che negli ultimi istanti di match supera di misura lo Spezia. Decisiva la rete del rossonero Iemmello che fa esplodere lo Zaccheria. Pesante successo del Benevento in casa del Perugia. Viola porta subito avanti i campani su rigore ma Han due minuti dopo li riagguanta. Sadiq segna il vantaggio per gli umbri e altrettanto immediato è il pareggio di Caldirola. A fine primo tempo è Coda a firmare il nuovo sorpasso Benevento. Nella ripresa sarà ancora un penalty di Viola a chiudere il match a favore dei giallorossi, è la seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di Bucchi dopo un periodo nero.

Nelle partite della domenica ecco la caduta delle inseguitrici. Il Pescara perde ad Ascoli 2-1 e perde terreno nei confronti delle prime. Vantaggio degli uomini di Pillon che approfittano di un calcio di rigore messo a segno da Mancuso. I padroni di casa capovolgono la situazione con un altro tiro dal dischetto, questa volta di Ninkovic, e al gol vittoria a pochi minuti dal novantesimo di Ciciretti. Altra sconfitta esterna pesante stavolta per il Lecce che inciampa a Cremona. I padroni di casa si impongono per 2-0 grazie alla doppietta di Strizzolo ma pugliesi in dieci da metà primo tempo per il rosso al portiere Vigorito. Vittoria di misura nel derby del Cosenza contro il Crotone, basta infatti un gol di Embalo per prendere i tre punti.

Chiude il turno, dunque, il match di alta quota tra Palermo e Verona. Ha riposato, invece, la Salernitana.

Risultati 32^ Giornata

Brescia – Venezia 2-0

Carpi – Padova 2-1

Cittadella – Livorno 4-0

Foggia – Spezia 1-0

Perugia – Benevento 2-4

Ascoli – Pescara 2-1

Cremonese – Lecce 2-0

Cosenza – Crotone 1-0

Palermo – Verona (08/04 h. 21.00)

Riposa: Salernitana

Classifica: Brescia* 57, Lecce 54, Palermo**, Benevento* 50, Verona*, Pescara 48, Cittadella* 45, Perugia* 44, Spezia* 43, Ascoli* 39, Cosenza, Cremonese* 38, Salernitana* 35, Crotone 33, Foggia*, Venezia*, Livorno* 30, Carpi* 25, Padova 24.

*1 partita in meno

**2 partite in meno

Foggia -6 di penalizzazione

Glauco Dusso

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.