Home News Il Benevento mette la freccia e supera il Palermo che sprofonda a...

Il Benevento mette la freccia e supera il Palermo che sprofonda a Crotone, bene il Lecce, pari Brescia

0
Fonte www.padovacalcio.it

In serie B la ventiseiesima giornata regala risultati a sorpresa soprattutto il tonfo calabrese dei rosanero che permette ai campani di accedere al secondo posto battendo il Pescara, i salentini accorciano ulteriormente avendo la meglio sul Verona

Torneo cadetto che non finisce di stupire, anche nel turno infrasettimanale. Il Crotone penultimo fa la voce grossa contro il Palermo e i siciliani perdono la seconda piazza venendo incalzati dal Lecce e dal Pescara, quest’ultimo sconfitto proprio dal Benevento secondo. Bella vittoria per la Salernitana mentre continua a stupire il Cosenza alla sua terza vittoria consecutiva. Ecco le partite nel dettaglio.

Pesantissimo successo casalingo del Benevento che nel match di cartello supera negli ultimi minuti il Pescara. I ragazzi di Bucchi vanno in vantaggio con il solito Coda ma vengono riagguantati da Mancuso. A quattro minuti dal termine ci pensa Volta a far esplodere il Vigorito regalando la seconda posizione alle Streghe giallorosse. Caduta rovinosa del Palermo a Crotone. La squadra di Stellone ne prende tre dai rossoblu di Stroppa. Le firme sul successo calabrese sono quelle di Rohden, Mraz e Simy su calcio di rigore. Altro scontro diretto quello tra Lecce e Verona. Vittoria dei salentini che vanno sul doppio vantaggio grazie a La Mantia e Lucioni. Oltre il novantesimo arriva l’inutile segnatura gialloblu di Laribi.

La capolista Brescia viene fermata in trasferta sul pari dal Padova. Vanno avanti proprio i padroni di casa con Mazzocco, le rondinelle reagiscono e riescono ad impattare grazie a Ndoj. Vittoria sicura all’Arechi per la Salernitana. Gli uomini di Gregucci superano 2-0 la Cremonese, le segnature arrivano entrambe nella ripresa e sono di Minala prima e di Jallow dopo che chiude il match. Successo casalingo per il Cosenza a cui basta un gol di Tutino per aver la meglio sul Carpi. Parità 2-2 nella sfida tra Ascoli e Foggia. Vanno sempre avanti i bianconeri, prima con Rosseti raggiunto da Deli e poi con Ninkovic. Al 95′ doccia fredda per gli uomini di Vivarini a causa del pareggio di Kragl.

Chiudono il turno domani i posticipi Venezia-Perugia e Spezia-Livorno, ha riposato in questo turno infrasettimanale il Cittadella.

Risultati 26^ Giornata

Benevento – Pescara 2-1

Ascoli – Foggia 2-2

Cosenza – Carpi 1-0

Crotone – Palermo 3-0

Lecce – Verona 2-1

Padova – Brescia 1-1

Salernitana – Cremonese 2-0

Venezia – Perugia (27/02 h. 19.00)

Spezia – Livorno (27/02 h. 21.00)

Riposa: Cittadella

Classifica: Brescia 47, Benevento* 43, Palermo* 42, Lecce*, Pescara 41, Verona 39, Spezia*, Salernitana 34, Cittadella*, Cosenza 33, Perugia** 32, Ascoli** 29, Cremonese 27, Venezia** 26, Livorno**, Foggia 23, Crotone 22, Carpi 21, Padova 19.

*1 partita in meno

*2 partite in meno

Foggia -8 di penalizzazione

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.