Home News Il Benevento giustizia anche lo Spezia, Frosinone e Crotone tengono botta, riecco...

Il Benevento giustizia anche lo Spezia, Frosinone e Crotone tengono botta, riecco il Pordenone, colpaccio Livorno a Verona

1
Fonte legab.it

Giornata 26 in serie B con le prime che confermano le loro posizioni, in coda i toscani si regalano un successo che potrebbe riaccendere la speranza

Torneo cadetto che arriva al ventiseiesimo turno e segnala un Benevento che non perde un colpo anche contro il lanciato Spezia delle ultime giornate. Il Frosinone non si scompone e continua a vincere, anche il Crotone sembra aver intrapreso la strada giusta. Torna il sorriso a Pordenone che espugna il Castellani di un ispirato Empoli. In coda vincono Pisa e , clamorosamente, Livorno che getta ancora nello sconforto il Chievo che pareva in ripresa. Il Trapani, invece, getta alle ortiche una vittoria importante. Ecco nel dettaglio i match di giornata.

Nell’anticipo del venerdì pesante vittoria del Crotone che espugna il campo della Virtus Entella. A Chiavari i calabresi la sbloccano subito con Armenteros, il solito Simy quasi a fine partita raddoppia e chiude i discorsi. Nei minuti di recupero prima l’Entella rimane in dieci per il rosso a Mazzitelli e poi accorcia le distanza con Pellizer un secondo prima del triplice fischio. Tre punti importanti per gli Squali che continuano la rincorsa alla promozione diretta.

In vista del turno infrasettimanale gran parte delle partite si sono giocate oggi. Il Benevento non fa sconti neanche allo Spezia. Al Vigorito, però, sono proprio i liguri ad andare in vantaggio con Gyasi. Mora si fa espellere e gli ospiti in inferiorità numerica iniziano a subire. Deve arrivare metà ripresa per il pareggio campano siglato Improta, Moncini firma il sorpasso mentre Viola chiude i giochi. Finisce a reti inviolate la sfida tra Cittadella e Cremonese, un punto a testa per le formazioni di Venturato e Rastelli. Incredibile reazione al brutto periodo per il Pordenone che espugna il campo dell’Empoli, quest’ultimo reduce invece da una grande striscia positiva. Decisiva la rete di Bocalon che regala ai friulani un sorriso dopo due mesi d’inferno.

Occasione buttata dal Trapani che in casa della Juve Stabia si fa riprendere dopo essere stato avanti di due reti. Pettinari e Taugourdeau dal dischetto imprimevano il marchio siciliano al match. Ritorno delle Vespe che tra le mura amiche riprendono in mano la gara e pareggiano grazie ai gol prima di Tonucci e poi con un rigore di Forte. Vittoria del Pisa che all’Arena Garibaldi batte di misura il Perugia. E’ sufficiente ai toscani la segnatura di Vido a inizio secondo tempo. Parità a Venezia tra lagunari e Cosenza. Ancora a segno Longo che porta in vantaggio i padroni di casa, nella ripresa riacciuffano il risultato i calabresi grazie a Machach.

Clamoroso colpaccio del Livorno che va a vincere al Bentegodi contro il Chievo. Fatale ai clivensi la rete di Ferrari a inizio secondo tempo ed ecco tre punti di speranza per i toscani che da ultimi in classifica tentano l’impresa almeno per i playout. Chievo che si ferma ancora dopo due vittorie consecutive. Il Frosinone di Nesta continua la sua marcia verso la promozione battendo 1-0 la Salernitana. Decisiva per i ciociari la segnatura di Novakovich che affonda la compagine di Ventura e rilancia i suoi al secondo posto solitario.

Chiude il turno il posticipo di domani sera tra Pescara e Ascoli.

Risultati serie B 26^ giornata

Virtus Entella – Crotone 1-2

Benevento – Spezia 3-1

Cittadella – Cremonese 0-0

Empoli – Pordenone 0-1

Juve Stabia – Trapani 2-2

Pisa – Perugia 1-0

Venezia – Cosenza 1-1

Chievo – Livorno 0-1

Frosinone – Salernitana 1-0

Pescara – Ascoli (01/03 h. 21.00)

Classifica: Benevento 63, Frosinone 46, Crotone 43, Spezia 41, Cittadella 40, Salernitana, Pordenone 39, Chievo 37, Empoli 36, Virtus Entella 35, Pisa, Perugia, Juve Stabia 33, Pescara*, Venezia 32, Ascoli** 31, Cremonese* 27, Cosenza 24, Trapani 21, Livorno 17.

*1 partita in meno

**2 partite in meno

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.