Home News I Red Devils volano a Singapore per l’International Champions Cup. Il braccio...

I Red Devils volano a Singapore per l’International Champions Cup. Il braccio di ferro con l’Inter continuerà anche in campo, dopo le trattative per Lukaku

1

Il Manchester United raggiunge l’Asia per la partita inaugurale del torneo estivo, che verrà disputata sabato contro i nerazzurri. La squadra di Conte sarà quindi rivale in campo, dopo aver affondato duri colpi alla corte di Solskjaer per strappare il centravanti belga a sua disposizione. Ma il mercato del club inglese non finirà qui. Si pensa infatti a nuovi obiettivi

Incredibile l’accoglienza che oggi a Singapore è stata riservata ai Red Devils. Più di un centinaio di tifosi hanno fatto da cornice all’arrivo dei giocatori di Solskjaer a Marina Bay, cifra ben superiore a quella che ha riguardato l’Inter. Solo una ventina, si fa per dire, i tifosi dediti all’attesa dei nerazzurri al JW Marriott Hotel. Accoglienza speciale riservata in particolar modo a Paul Pogba e Juan Mata, due giocatori molto amati a quelle latitudini.

Per l’attesissima sfida di sabato con l’Inter sono previsti quasi centomila spettatori, che andranno a riempire le tribune del National Stadium. Il tutto esaurito fa percepire la passione degli asiatici per il calcio e la volontà di vedere grandi campioni, come quelli delle fila della Juve e del Tottenham, le altre due partecipanti al torneo.

Ma le partite imminenti e gli impegni stimolanti non possono far tacere il mercato, nè le fantasie e le preoccupazioni dei tifosi. Ad annebbiare la mente dei Red Devils sono le incertezze riguardo al futuro di Romelu Lukaku e Paul Pogba, circondati da rumors e smentite continue.

Il belga non verrà svenduto. Lo United è infatti intenzionato a non fare sconti, nonostante il manifesto interessamento dell’Inter e l’aprezzamento del giocatore per la destinazione. Il ds interista Piero Ausilio, di concerto a Marotta ed allo staff dirigenziale, stanno lavorando per formulare un offerta coerente con il proprio budget e che possa far vacillare le difese del club londinese. E’ di 60 milioni la cifra più alta proposta allo United, che non vorrebbe far partire il giocatore per meno di 85 milioni. Intanto su Pogba continua il fanta mercato. Le destinazioni possibili sono tante ma non c’è nulla di concreto su nessun fronte. Il tempo svelerà le vie del mercato.

Fonte foto: muscs.sg

Gabriele Sabatini

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.