Home News Genoa, pazza idea Thiago Motta: è lui il nuovo tecnico

Genoa, pazza idea Thiago Motta: è lui il nuovo tecnico

0

Via Andreazzoli, l’ex centrocampista italo-brasiliano torna col Grifone, questa volta in panchina

Neanche una vittoria contro il Parma, probabilmente, avrebbe potuto salvare la panchina di Aurelio Andreazzoli. Il presidente Preziosi già da tempo pavesava questa idea, e la batosta del Tardini ha accelerato il tutto. Il Genoa cambia, troppo basso vola il Grifone, al penultimo posto in classifica peggio solo dei cugini della Samp. E il patron, per dirigere il suo giocattolo verso la salvezza, si è affidato ad un tecnico giovane, con idee rivoluzionarie e soprattutto che conosce bene l’ambiente. Manca solo l’ufficialità, ma sarà Thiago Motta il prossimo allenatore rossoblu.

Un rapporto saldo da tempo quello tra il neo tecnico ed il presidente, che nel 2008 gli diede un’occasione unica chiamandolo al Genoa dopo un gravissimo infortunio al ginocchio ed un tunnel sempre più oscuro da cui Thiago non riusciva ad uscire. Poi la rinascita con Gasperini, l’Inter, la Champions e il PSG. Fino al momento di dire addio nel 2018, e di intraprendere la carriera da allenatore. Guida l’Under 19 dei parigini, e lo scorso settembre consegue la licenza Uefa A. Si ispira proprio a Gasperini, del quale apprezza i ritmi elevati e ossessivi che imprime alle sue squadre, oltre che a Guardiola. Ha fatto parlare soprattutto per il particolare modo di giocare , basato sul modulo 2-7-2, altro non sarebbe che un 4-1-4-1, solo dividendo il campo in tre zone verticali guardando da sinistra a destra e viceversa.

Ci si interroga, ora, su come giocherà il suo Genoa, che proverà a risalire la china anche attraverso un gioco dinamico, aggressivo e propositivo. DI vitale importanza sarà il portiere Radu, che nella concezione di Thiago Motta funge da libero aggiunto. Ci si aspetta tanto soprattutto dai giovani, Pinamonti in primis, oltre che da Kouamè e Schone. Senza contare chiaramente l’importanza che avranno gli esterni in questo tipo di sistema. L’esordio sarà subito in casa, contro il Brescia. Motta tornerà al Ferraris per sedere per la prima volta su quella panchina, per ripagare Preziosi, ma soprattutto la piazza, di tanta fiducia.

Federico Leoni

fonte foto: ogginotizie.it – calciomercato.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.