Home News Fil-otto e cinquantesimo titolo

Fil-otto e cinquantesimo titolo

0
CONDIVIDI

Il Celtic di Glasgow conduce, con una gara in meno, la Scottish Premiership in compagnia degli eterni rivali dei Rangers, alla ricerca dell’ottavo titolo consecutivo e del cinquantesimo complessivo

Annullato completamente il “gap” che si era creato tra le due compagini dell’Old Firm, dovuto al fallimento che ha investito la squadra dei protestanti scozzesi, quest’anno il Celtic si ritrova appaiato in cima alla classifica del campionato proprio con i Blues di Glasgow, che però hanno disputato una gara in più; per giunta, i Bhoys si sono visti raggiungere in vetta alla classifica proprio a causa della sconfitta per 1-0 patita nel derby nell’ultima giornata di campionato.

Sarà importante ripartire sin dalla prossima uscita stagionale, contro il St. Mirren, che al momento occupa la penultima posizione in classifica; l’impegno non sarà proibitivo, considerato proprio l’enorme differenza che esiste tra le due di Glasgow, che insieme contano oltre 100 titoli su 122 edizioni del torneo, e le restanti compagini partecipanti, basti pensare ai 5 gol rifilati appena un mese fa dal Celtic ai terzi in classifica del Kilmarnock.

Ovviamente si profila un testa a testa che accompagnerà il campionato fino alla conclusione, molto probabile sarà che alla 33′ giornata, in cui la Premiership verrà divisa in due schieramenti, rispettivamente 6 squadre in lotta per l’Europa o il titolo, e 6 che si giocheranno la retrocessione, le formazioni in lizza per la vittoria saranno appunto le 2 big storiche insieme forse ad un altro paio di compagini che non avranno forse accumulato un ritardo superiore ai 15 punti che le taglierebbero fuori matematicamente.

Il compito dell’allenatore Brendan Rodgers, ex Liverpool, sarà ovviamente arrivare alle fasi finali del campionato riuscendo a mantenere magari un distacco sui Rangers tale da poter gestire i risultati nelle ultime 5 uscite, senza rischiare sorprese come l’ultima sconfitta sopracitata.

Capitolo Europa League: archiviato il girone B con 3 vittorie e 3 sconfitte, i quadrifogli se la vedranno ai sedicesimi nel duro doppio confronto contro il Valencia “retrocesso” dalla Champions League. Partendo con gli sfavori del pronostico, ovviamente sarà importante non sfigurare qualunque sarà il risultato finale, difficile pensare comunque ad una qualificazione agli ottavi che avrebbe del clamoroso.

(fonte foto: calcio.com)

Simone Pinto

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.