Home News Europa League, inizia male l’avventura del Napoli: l’AZ Alkmaar vince 0-1. Analisi...

Europa League, inizia male l’avventura del Napoli: l’AZ Alkmaar vince 0-1. Analisi e pagelle

0

I partenopei escono male dalla sfida con gli olandesi ricavandone una sconfitta di misura

L’Europa League del Napoli parte al San Paolo con la sfida contro l’AZ Alkmaar e con molta fiducia derivante dall’ottimo inizio di stagione. Gattuso sceglie Meret in porta e conferma tutto l’attacco visto contro l’Atalanta quindi composto da Politano, Mertens e Lozano alle spalle di Osimhen.

La partita inizia con gli azzurri in avanti e gli avversari che si chiudono molto in difesa; le prime chances sono per Politano e Osimhen che calciano trovando entrambi la parata del portiere Bizot. Al minuto trentacinque la più grande occasione del primo tempo capita sui piedi di Mertens: il belga calcia a giro da posizione invitante con la palla che esce a lato di pochissimo. All’intervallo è 0-0.

Nella ripresa nonostante un avvio incoraggiante del Napoli passa il vantaggio l’AZ Alkmaar: al minuto cinquantasette Svensson crossa per de Wit che anticipa Koulibaly e batte Meret. Gli azzurri accusano il colpo e pur attaccando con buona continuità non inquadrano mai lo specchio della porta. Nel finale l’occasione più importante è per Politano che calcia bene ma il pallone finisce ancora fuori. Il match termina 0-1, l’AZ Alkmaar espugna il San Paolo.

Brutta prestazione degli uomini di Gattuso che cominciano male l’avventura europea e dovranno sicuramente fare meglio nelle prossime giornate se vorranno passare un girone tutt’altro che facile.

Queste le parole di Gattuso a fine match: “Abbiamo complicato il cammino, ora non possiamo più sbagliare. L’AZ ha fatto una grande prova difensiva.”

Le pagelle del Napoli

Meret 6: Non ha colpe sul gol subito, poi la sua partita si limita a pochissimi interventi

Di Lorenzo 5,5: Si fa notare moltissimo in fase di spinta ma non riesce quasi mai ad essere incisivo

Maksimovic 5,5: Prestazione sottotono come tutta la squadra, non è preciso come al solito

Koulibaly 5: Si fa anticipare da de Wit in occasione del gol ed è un errore che pesa tantissimo

Hysaj 5,5: Spinge meno rispetto a Di Lorenzo, sul gol potrebbe fare qualcosa in più. (Dal 59′ Mario Rui 6: Assicura più spinta ma non riesce a cambiare inerzia al match)

Lobotka 5: Non convince nel centrocampo a due, fatica a farsi notare. (Dal 66′ Demme 5,5: Con il suo ingresso non migliorano le cose)

Fabian 5,5: Non riesce a dettare i tempi di gioco, meno incisivo rispetto al solito

Politano 6: Merita la sufficienza perchè è l’unico a tentare qualche giocata, sfortunato a non trovare la porta. (Dall’83’ Bakayoko s.v.)

Mertens 5,5:Nel primo tempo ha una buona chance ma non riesce a sfruttarla, piuttosto spento

Lozano 5: Prestazione altamente deludente, non è mai pericoloso e non riesce a dare imprevedibilità alla manovra. (Dal 59′ Insigne 5,5: Torna dopo l’infortunio e non è ancora al massimo della forma)

Osimhen 5,5: Impreciso negli ultimi metri, non riesce a finalizzare o a servire i compagni. (Dal 66′ Petagna 6: Il suo apporto è buono, si fa sentire col fisico e fa salire bene la squadra)

All.Gattuso 5,5: Schiera in campo i titolari senza ottenere le risposte sperate, falsa partenza che può pesare

Fonte foto: calciomercato.com

Alessandro Fornetti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.