Home News Euro 2024: storica Francia, ne fa 14 a Gibilterra! Altre sette squadre...

Euro 2024: storica Francia, ne fa 14 a Gibilterra! Altre sette squadre strappano il pass per la Germania

Fonte eurosport.it
   Tempo di lettura 2 minuti

Si è giocata la nona giornata delle qualificazioni alla rassegna europea che si disputerà tra meno di un anno, vediamo la situazione nei singoli raggruppamenti

Gruppo A: già tutto deciso qui per quanto riguarda le qualificate. Vince la Spagna a Cipro per 3-1 mentre impattano 2-2 Georgia e Scozia. Non giocava la Norvegia.

Gruppo B: vittoria più larga della sua storia: un’esagerata Francia rifila 14 gol a Gibilterra, malcapitata avversaria di giornata. Dall’altra parte la vittoria di misura dell’Olanda con l’Irlanda permette agli oranje di raggiungere Euro 2024 assieme ai transalpini. Riposo per la Grecia.

Gruppo C: l’Italia batte la Macedonia del Nord 5-2 all’Olimpico e rimanda il discorso qualificazione alla sfida di stasera con l’Ucraina che riposava. La capolista Inghilterra supera 2-0 Malta.

Gruppo D: la Turchia già qualificata ferma un turno. Il Galles rallenta la sua corsa pareggiando in Armenia 1-1, ne approfitta la Croazia che si porta in posizione di vantaggio battendo 2-0 la Lettonia in trasferta. Decisiva l’ultima.

Gruppo E: grandi feste in Albania. Il pareggio 1-1 in Moldavia significa qualificazione all’europeo tedesco. Deve ancora aspettare la Repubblica Ceca che pareggia con lo stesso risultato in Polonia, quest’ultima fuori dai giochi per andare direttamente in Germania. Far Oer a riposo.

Gruppo F: Belgio e Austria già all’europeo. Lukaku e compagni con il turno di stop mentre la nazionale austriaca consolida il secondo posto battendo in trasferta l’Estonia 2-0. Clamorosa vittoria dell’Azerbaigian in inferiorità numerica contro la Svezia: 3-0 il risultato finale.

Gruppo G: il pareggio al 97’ (2-2) dell’Ungheria in Bulgaria regala ai magiari il biglietto per Euro 2024. Il Montenegro vince con la Lituania 2-0 e si tiene una piccola speranza. Riposo per la Serbia.

Gruppo H: gioia Danimarca che battendo 2-1 la Slovenia si qualifica. Il Kazakistan vince 3-1 con San Marino e rimane agganciato proprio agli sloveni per giocarsi tutto nell’ultima giornata. La Finlandia strapazza l’Irlanda del Nord 4-0.

Gruppo I: doppia festa per Romania e Svizzera entrambe qualificate. La prima supera 1-2 Israele mentre agli elvetici basta il pari 1-1 con il Kosovo. La Bielorussia vince di misura con Andorra.

Gruppo J: già qualificato il Portogallo che batte il Liechtenstein 0-2. Approda all’europeo la Slovacchia vincendo 4-2 con l’Islanda. Bello ma inutile il successo del Lussemburgo che in casa si sbarazza della Bosnia per 4-1.

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.