Home News Euro 2024: Spagna, Scozia, Turchia, Austria ed Inghilterra qualificate, sospesa Belgio-Svezia 

Euro 2024: Spagna, Scozia, Turchia, Austria ed Inghilterra qualificate, sospesa Belgio-Svezia 

   Tempo di lettura 3 minuti

Tra domenica e martedì si è giocata l’ottava giornata delle qualificazioni al prossimo europeo ospitato dalla Germania, scopriamo la situazione nei singoli raggruppamenti 

Girone A: vittoria di misura per la Spagna sul campo della Norvegia, il gol di Gavi permette agli iberici e alla Scozia (a riposo) di qualificarsi ad Euro 2024. Nell’altra gara poker della Georgia con il Cipro, a segno anche Kvaratskhelia.

Girone B: i Paesi Bassi battono la Grecia all’ultimo minuto in trasferta grazie un gol su rigore di van Dijk e la agganciano al secondo posto del raggruppamento, avendo anche una gara in meno. Poker ininfluente dell’Irlanda GibilterraFrancia già qualificata dalla scorsa giornata. 

Girone C: nel gruppo dell’Italia successo dell’Inghilterra proprio ai danni degli Azzurri, che vanno in vantaggio con Scamacca ma poi si fanno rimontare dalla doppietta di Kane e dal gol di Rashford (clicca QUI per leggere la cronaca dettagliata del match e QUI per l’editoriale sulla gara di Wembley). Vittoria con lo stesso punteggio nell’altra gara per l’Ucraina ai danni di Malta. Inglesi qualificati all’Europeo, nelle ultime due giornate italiani ed ucraini si giocano il secondo posto. 

Girone D: anche questo raggruppamento si stabilisce una nuova nazionale qualificata all’europeo: la Turchia, grazie al netto successo per 4-0 contro la Lettonia. Riapre tutto invece il Galles, che batte 2-1 in casa la Croazia e la aggancia al secondo posto. Anche qui a due giornate dal termine è tutto da decidere. 

Girone E: con l’Albania capolista a riposo, si registra l’1-1 tra Polonia Moldavia e la vittoria di misura della Repubblica Ceca contro le Isole Faer Oer. Uno dei raggruppamenti più equilibrati, a 180 minuti dal termine infatti ancora non si conoscono i nomi delle due formazioni qualificate. 

Girone F: in questo gruppo la notizia principale è la sospensione del match tra Belgio Svezia sul punteggio di 1-1 a causa della morte di due tifosi svedesi avvenuta in seguito ad un attentato terroristico a Bruxelles lunedì sera. La partita è stata poi annullata. I Diavoli Rossi rimangono in ogni caso già qualificati ad Euro2024 ed in questa giornata sono stati raggiunti anche dall’Austria che si qualifica pure lei, vittoriosa per 1-0 sul campo dell’Azerbaigian grazie ad un rigore di Sabitzer

Girone G: la Serbia vince 3-1 il derby col Montenegro a cui non basta una rete di Stevan Jovetic. Al primo posto nel gruppo rimane l’Ungheria che però viene bloccata per 2-2 dalla Lituania ed ora è a +1 dai serbi, ma con una partita in meno da giocare.

Girone H: San Marino sfiora l’impresa perdendo 2-1 in casa con la Danimarca. Pericolo scampato per i danesi, che rimangono primi nel raggruppamento insieme alla Slovenia, vittoriosa di misura contro l’Irlanda del Nord. Nell’altra gara successo per 2-1 del Kazakistan sulla Finlandia, kazaki ora terzi in classifica da soli.

Girone I: Partita folle tra Svizzera e Bielorussia, con gli svizzeri che rimontano sotto 3-1 segnando due reti. Il pareggio li fa scivolare al secondo posto del gruppo, scavalcati dalla Romania che batte 4-0 l’Andorra. Rinviata a data da destinarsi Kosovo-Israele a causa della guerra in Medio Oriente.

Girone J: Il Portogallo fa otto su otto rifilando una sonora manita alla Bosnia (doppietta per Cristiano Ronaldo). La Slovacchia ottiene un importante successo in trasferta per 1-0 sul campo del Lussemburgo quasi blindando il secondo posto nel raggruppamento, mentre l’Islanda si sbarazza per 4-0 del Liechtenstein.

Luca Missori

(Fonte immagine: Footballnews24.com)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.