Home News Entusiasmo alle stelle a Formello, Leiva già supersonico

Entusiasmo alle stelle a Formello, Leiva già supersonico

1

A guardare i calciatori biancocelesti sui campi verdi del proprio centro sportivo sembrano passati appena pochi giorni dal lockdown che ha bloccato la Serie A, stupisce la ripresa lampo del centrocampista brasiliano

In attesa di sapere quale sarà il destino del campionato di Serie A, la Lazio è tornata ad allenarsi a Formello da mercoledì. Ovviamente si tratta di allenamenti individuali nel centro sportivo biancoceleste, che è stato sanificato varie volte da quando è cominciata la pandemia. Prima del via libera definitivo i calciatori e i membri dello staff sono stati sottoposti al tampone, risultando tutti negativi. Mister Inzaghi ha assistito, a debita distanza e munito di mascherina, al ritorno in campo di Immobile e soci, i quali si sono subito dimostrati in uno stato di forma impensabile, dato lo stop prolungato.

Nel quartier generale biancoceleste, l’entusiasmo per la ripresa della stagione che potrebbe regalare il terzo scudetto della storia laziale è alle stelle. Persino Lucas Leiva, operato lo scorso 5 aprile al ginocchio, è tornato a correre e a provare i cambi di direzione. Data la condizione attuale non è da escludere che il centrocampista brasiliano possa essere disponibile fin dalla prima gara.

Rinnovo Inzaghi – Non appena sarà possibile il presidente Lotito convocherà il tecnico piacentino per proporgli il rinnovo fino al 2023. L’attuale contratto del mister biancoceleste scade nel 2021. Oltre all’allungamento dell’accordo per Inzaghi ci sarà un adeguamento economico. Il sogno è di farne il Ferguson della Lazio.

Calciomercato – In assenza di partite si vola con la fantasia attraverso le indiscrezioni di calciomercato. Alle solite sirene inglesi per Milinkovic Savic (Chelsea, United e Tottenham) si aggiungono in entrata le suggestive ipotesi che prevederebbero l’approdo di uno fra Rafinha e De Paul nella capitale. Nel frattempo Tare ha raggiunto l’accordo con Luis Suarez, il centravanti del Real Zaragozza, ma di proprietà del Watford. Il 22enne colombiano ha incantato in Segunda Division con 17 reti e tre assist, attirando anche l’interesse di Valencia e Atletico Madrid. Il dirigente albanese sta trattando con la famiglia Pozzo che chiede 10 milioni per il suo gioiellino.

FOTO: Raisport.it

Marco Fabio Ceccatelli

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.