Home News Diario Qatar 2022 – L’Uruguay saluta il Mondiale

Diario Qatar 2022 – L’Uruguay saluta il Mondiale

0

La Corea del Sud passa agli ottavi grazie al gol vincente realizzato oltre il 90esimo; la Svizzera si qualifica superando la Serbia con un avvincente due a tre

Ieri si è conclusa la fase a gironi di questo Mondiale con l’esclusione dell’Uruguay una nazionale blasonata che ha pianto per via dei pochi gol realizzati. Infatti a passare il turno insieme al Portogallo, leader del girone con 6 punti, è la Corea del Sud che ha sì ottenuto gli stessi punti degli uruguagi (4) con anche la stessa differenza reti (zero) ma ha segnato di più, 4 gol dei coreani messi nel sacco, contro le 2 reti siglate dall’Uruguay. Nell’altro girone nulla è valso ai fini della classifica il successo del Camerun sul Brasile, primo a 6 punti, con l’unico gol nei minuti di recupero, in quanto la Svizzera è giunta seconda (sempre 6 punti) battendo la Serbia per tre reti a due.

Negli ottavi le sfide incrociate tra questi due gruppi con Brasile-Corea del Sud e Portogallo-Svizzera. Da sottolineare come nessuna nazionale sia riuscita a chiudere il proprio girone a punteggio pieno. Negli ottavi accedono 8 squadre europee, Olanda, Inghilterra, Polonia, Francia, Spagna, Croazia, Svizzera e Portogallo, 2 sud americane l’Argentina e il Brasile, 2 africane, Senegal e Marocco, 2 asiatiche, Giappone e Corea del Sud, e infine 2 outsiders Usa e Australia.

Andiamo però per ordine. Nel girone G il ct Tite schiera un Brasile già qualificato e rivoluzionato per far riposare i titolari, il Camerun ringrazia e trafigge la nazionale verdeoro al minuto 92 con Aboubakar il quale sessanta secondo più tardi viene espulso. Gol inutile ai fine della classifica perchè sull’altro campo in contemporanea la Svizzera festeggia la qualificazione battendo la Serbia. Il 2-3 finale porta le firme di Shaqiri per il vantaggio iniziale svizzero, di Mitrovic e Vlahovic per il sorpasso serbo e di Embolo per il pari alla fine della prima frazione, nella ripresa avviene il controsorpasso ad opera degli elvetici con Freuler. Classifica: Brasile e Svizzera 6, Camerun 4 e Serbia 1 punto.

La gioia della Svizzera

Nell’ultimo girone il finale è palpitante. La Corea del Sud ribalta il Portogallo, lusitani avanti con Horta e raggiunti da Kim Young-gwon, ma il gol che vale l’ottavo di finale arriva al 91esimo con un contropiede condotto magistralmente da Son Heung-Min e concretizzato da Hwang Hee-Chan. Un gol che spedisce in estasi il popolo della Corea del Sud ma manda fuori l’Uruguay vittorioso per 2-0 contro il Ghana, doppietta di de Arrascaeta, in precedenza il Ghana aveva fallito un rigore con Andre Ayew. Classifica: Portogallo 6, Corea del Sud e Uruguay 4, Ghana 3 punti.

La festa della Corea del Sud

Da oggi al via gli ottavi con le sfide Olanda-Usa ore 16 e Argentina-Australia ore 20. Olandesi e argentini favoriti sulla carta ma occhio alle sorprese che in questo mondiale di certo non sono mancate!

Fonti foto: It.Indonesia24.press; Repubblica.it; ilMessaggero.it

Stefano Rizzo

Articolo precedenteInter, Lukaku rinuncia alle vacanze
Prossimo articoloDal Qatar – Simona Rolandi: “Francia e Brasile restano le favorite”
Giornalista e laureato in Scienze della Comunicazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.