Home News Di padre in figlio: quando gli eredi eguagliano (o superano) i propri...

Di padre in figlio: quando gli eredi eguagliano (o superano) i propri genitori

0

Federico Chiesa – ultimamente alla ribalta delle cronache grazie alle sue ottime prestazioni in maglia bianconera – fa parte di quei giovani calciatori che hanno come padre un ex giocatore di talento che ha calcato i campi della Serie A

La doppietta contro il Milan, poi l’ottima prestazione contro il Sassuolo domenica sera: il giovane Federico Chiesa sta prendendo per mano la Juventus, portandola passo dopo passo verso le prime posizioni della classifica. Il talentuoso esterno offensivo, acquistato dalla Vecchia Signora la scorsa estate, è figlio di un grande giocatore degli anni ’90, Enrico Chiesa, il quale vestì le maglie – tra le altre – di Sampdoria, Parma, Fiorentina e Lazio; suo figlio Federico sta quindi portando avanti la tradizione di famiglia nel nostro campionato, ma quali sono gli altri principali casi di giocatori figli di grandi ex della nostra Serie A?

Come non partire dalla dinastia che ha caratterizzato il nostro calcio in tre ere differenti: CesarePaolo e Daniel Maldini, rispettivamente nonno, padre e nipote. I primi due hanno fatto la storia del Milan, il terzo è alla sua prima stagione con la maglia dei grandi, ma grazie alle 5 presenze sin qui collezionate ha fatto sì che la famiglia Maldini toccasse quota 1000 apparizioni in totale con la maglia rossonera. Ruoli differenti, stessa casacca, la discendenza di origini milanesi conosce solo il Diavolo.

Ci sono poi i Simeone, ruoli diversi ma stesso sangue argentino nelle vene. Papà Diego, arrivato in Italia nel 1990, dopo due stagioni all’Inter passò alla Lazio, dove vinse un incredibile scudetto (grazie anche ad un suo gol decisivo nello scontro diretto a Torino), una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana e una Supercoppa Uefa; suo figlio Giovanni invece, dopo esser approdato nel campionato nostrano con la maglia del Genoa, ha vestito in ordine di tempo quella della Fiorentina e quella del Cagliari, confermandosi come un attaccante rapido e lesto sotto porta. Padre e figlio, separati da palmarès diversi ma uniti dalla stessa voglia di gettare il cuore oltre l’ostacolo.

Sicuramente meno fortunata è stata invece l’esperienza nel nostro campionato della famiglia Kluivert: né papà Patrick né suo figlio Justin sono infatti mai davvero riusciti ad incidere in Serie A  nonostante le ottime qualità possedute. Kluivert padre, dopo una sola stagione al Milan condita da appena 6 reti in 27 partite di campionato, volò nel 1997 in direzione Barcellona, dove riuscì subito a vincere la Liga al primo anno; Kluivert figlio, invece, dopo due stagioni altalenati alla Roma, è passato ad ottobre in prestito all’RB Lipsia, in Germania: se la carriera del padre fu scandita da buoni risultati, ma mai corrispondenti alle aspettative di una carriera luminosa suscitate nelle stagioni trascorse nei Paesi Bassi, quella del suo erede, essendo un classe ’99, ha il futuro dalla sua.

Giocare con mio figlio era un sogno e adesso posso realizzarlo: sono davvero contento”; ha dell’incredibile quello che è successo in Veneto, precisamente nell’A.S.D. Sona Calcio, squadra appartenente al Girone B di Serie D: Maicon Douglas Sisenado, noto ai più come Maicon, ex terzino di Inter, Manchester City e Roma, è tornato a giocare in Italia nella piccola società della provincia di Verona. Il perché della sua scelta è presto detto: poter realizzare il sogno di calcare il parto verde insieme a suo figlio. Dopo aver vinto il Triplete in maglia nerazzurra e aver disputato tre ottime stagioni nella capitale, il terzino brasiliano era rimasto affezionato al nostro Paese, tanto da portarlo ad accettare una squadra di Serie D per poterci tornare e soprattutto giocarci con il suo giovane erede: poco importa se non lo faranno in Serie A, sono pur sempre padre e figlio e, a differenza dei casi sopracitati, saranno addirittura compagni di squadra.

Fonti Foto: DiPadreInFiglio, Corriere della Sera, Numero Diez

Fabrizio Scarfò

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.