Home News De Rossi-De Zerbi, due amici a confronto

De Rossi-De Zerbi, due amici a confronto

   Tempo di lettura 2 minuti

Tra una settimana andrà in scena la prima sfida tra Roma e Brighton valida per gli ottavi di Europa League

Spesso, quando si fa uno sport, capita di affrontare persone vicine come familiari o amici. Questo è il caso di Daniele De Rossi, allenatore della Roma, e di Roberto De Zerbi, manager del Brighton. Le due squadre si affronteranno agli ottavi di Europa League con l’andata a Roma il 7 marzo e il ritorno in Inghilterra la settimana seguente e sarà la prima volta che i due allenatori si sfideranno.

Ci tengo a precisare che in questo articolo non voglio paragonare Daniele e Roberto per la loro carriera ma solo parlare delle loro idee calcistiche. I due amano avere la palla e controllare il gioco, cercando di esprimere un ottimo calcio che, personalmente, trovo molto interessante e divertente da guardare. Entrambi prediligono la difesa a 4 e la costruzione dal basso, cosa che De Zerbi difende ferocemente da quasi tutta la carriera. Va anche detto che bisogna dare più tempo a De Rossi per esprimersi al meglio e, soprattutto, plasmare la squadra a suo piacimento. Altra cosa che li unisce è il rispetto e l’ammirazione verso Pep Guardiola che, come possiamo vedere dalla foto, hanno anche incontrato insieme.

De Zerbi è uno degli allenatori a cui De Rossi si ispira, come ha dichiarato nei giorni scorsi, anche se il classe ’79 sostiene di non sentirsi un esempio da cui prendere spunto e che fa ancora fatica a realizzare di allenare in Premier League e di fare l’Europa League. Personalmente penso che i due siano simili anche per l’umiltà che hanno e della poca arroganza che invece potrebbero avere.

Per quanto riguarda la gara, l’infortunio di Mitoma peserà sicuramente per De Zerbi data l’importanza e la qualità che il giapponese ha ma sono sicuro che la doppia sfida sarà molto equilibrata. L’allenatore dei gabbiani ha sicuramente più esperienza e lavora da più tempo con i suoi giocatori rispetto al coach giallorosso ma ritengo che questa doppia sfida possa essere un ottimo spot sia per il calcio italiano e sia per i nostri allenatori che posso dimostrare in Europa di che pasta sono fatti.

Appuntamento dunque a giovedì prossimo per assistere al primo atto della sfida De Rossi-De Zerbi.

Fonte foto: ilromanista.eu

Davide Farina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.