Home News Dani Alves condannato a 4 anni e 6 mesi di carcere

Dani Alves condannato a 4 anni e 6 mesi di carcere

   Tempo di lettura 1 minuto

Il 40enne ex Barcellona è in prigione da più di un anno per aver violentato una donna nel bagno di un night club

Dani Alves, ex terzino destro che ha vinto praticamente tutto in carriera, è stato condannato a 4 anni e mezzo di prigione per violenza sessuale dal tribunale di Barcellona. Secondo l’accusa il brasiliano ha violentato una donna nel bagno di un night club catalano dopo che i due avevano ballato insieme durante la serata. La difesa di Alves ha cambiato strategia più volte: inizialmente ha negato qualsiasi tipo di contatto tra la ragazza e il 40enne, in seguito ha sostenuto che il ‘rapporto’ tra i due fosse consensuale mentre alla fine ha cercato di dimostrare che Alves fosse ubriaco. La donna ha raccontato che i due in bagno ci sono andati volontariamente ma che, quando lei ha cercato di andarsene, l’ex Barça l’ha schiaffeggiata, insultata e costretta ad avere rapporti sessuali.

Il brasiliano, che è già in carcere da gennaio 2023, dovrà anche scontare 5 anni di libertà vigilata per le sue azioni.

Fonte foto: Getty Images

Davide Farina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.