Home News Caos Juventus, dimissioni CdA e Agnelli. Parla Elkann

Caos Juventus, dimissioni CdA e Agnelli. Parla Elkann

   Tempo di lettura 1 minuto

Il clamoroso scossone in casa bianconera è ovviamente uno dei temi maggiormente discussi. Nelle ultime ore ha parlato anche l’ad di Exor nonché proprietario del club

La Juventus è stata scossa da un terremoto di dimensioni enormi. Ieri sera sono avvenute le clamorose dimissioni di tutto il CdA bianconero: da Andrea Agnelli a Pavel Nedved passando Maurizio Arrivabene. Una notizia da primissime pagine. Questione legata principalmente alla vicenda giudiziaria del caso Prisma. Un lunghissimo filone comprendente la spinosa questione delle plusvalenze, degli stipendi sospesi durante la pandemia e la famosa ‘carta Ronaldo’ ancora oggetto d’indagine. Un grandissimo polverone che ha portato la dirigenza bianconera a dimettersi in toto. John Elkann ha parlato nelle ultime ore: “Le dimissioni dei consiglieri di amministrazione della Juventus rappresentano un atto di responsabilità, che mette al primo posto l’interesse della società. Confido che la società riuscirà a dimostrare di aver agito sempre correttamente“. Lo stesso dirigente di Exor ha già nominato un suo uomo di fiducia come nuovo Direttore Generale, ovvero l’attuale AD di Gedi Maurizio Scanavino. Non solo. Quanto alla nuova dirigenza, la stessa Exor ha nominato come nuovo presidente del club Gianluca Ferrero, vicepresidente del Consiglio di Amministrazione della Banca del Piemonte e componente del Consiglio di Amministrazione di Italia Independent Group, di LOL e di Pygar. Una data da cerchiare sarà il 18 gennaio. Lì si capirà meglio del futuro dirigenziale della Juventus.

Sandro Caramazza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.