Home Editoriali Campionati europei: l’Atalanta va a valanga sul Bologna e punta alla Champions

Campionati europei: l’Atalanta va a valanga sul Bologna e punta alla Champions

1

A sorpresa la Lazio sconfitta a Ferrara dalla SPAL; rinascita Icardi; spettacolare 4-4 tra Villarreal e Barça

Ormai per la Juve è solo una questione di matematica: 6 punti dividono i bianconeri dal loro ottavo scudetto consecutivo.

Già nel prossimo week end la vecchia signora potrebbe laurearsi campione qualora dovesse battere il Milan e il Napoli usicre sconfitto dalla sifda contro il Genoa.

In questo turno infrasettimanale la Juve si è sbarazzata facilmente del Cagliari in terra sarda. A segno ancora Kean.

Il Napoli è scivolato invece contro l’Empoli. Gli azzurri toscani hanno ripreso ossigeno tornando al quart’ultimo posto scavalcando il Bologna che ha rimediato 4 gol in 15 minuti (doppietta di un super Ilicic) contro l’Atalanta.

I nerazzurri bergamaschi insidiano nella corsa Champions le due milanesi. Gli uomini di Gasperini si sono portati a -1 dal Milan, bloccato in casa da una Udinese rinata dalla cura Tudor, e a -5 dall’Inter che ha passeggiato a Genova contro i rossoblu con un roboante 0-4. Su rigore Icardi ha riscritto il suo cognome nel tabellino dei marcatori. Le due squadre nerazzurre si sfideranno domenica a San Siro.

In zona Europa perde colpi la Lazio che si arrende alla SPAL nei minuti finali per via del rigore realizzato da Petagna.

Una Roma ancora stordita non va oltre il 2-2 in casa contro una Fiorentina ormai senza obiettivi.

Il Toro aggancia proprio le due romane vincendo lo scontro diretto contro la Sampdoria grazie alla doppietta griffata Belotti.

In Liga mister Valverde fa riposare Messi in panchina e il Barça va avanti di due reti sul Villarreal. Poi però i blaugrana vengono sommersi da quattro reti. Dal 90esimo in avanti accade l’impensabile: prima Messi trasforma una punizone calciata magistralmente e successivamente Suarez fa esplodere il suo destro che si insacca per il 4-4 finale. L’Atletico Madrid ha la meglio sul Girona e si porta a -8 dagli azulgrana in vista della super sfida di sabato. Inciampa per la prima volta il Real Madrid di Zidane sul campo del Valencia, 2-1.

Fonte foto: EuroSport.com

Stefano Rizzo

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.