Home Editoriali Campionati europei: il Napoli non ne stecca una

Campionati europei: il Napoli non ne stecca una

1

I partenopei sul campo a punteggio pieno ma i 4 punti persi a tavolino non consentono il primato, cade ancora l’Atalanta; il clasico va al Real Madrid

Aumentano i rimpianti in casa Napoli per non aver disputato la sfida contro la Juve, persa a tavolino 3-0 e inoltre gli azzurri hanno rimediato un punto di penalizzazione. A Torino se la sarebbe giocata ad armi pari, avendo anche qualcosa in più. La squadra partenopea infatti fino ad ora le ha vinte tutte sul campo, ieri espugnando il terreno del Benevento, nell’uno a due finale a segno entrambi i fratelli Insigne, Roberto per i padroni di casa e Lorenzo per gli azzurri, evento mai accaduto in A. In classifica in compagnia del Napoli e a -1 dal Milan, impegnato stasera al Meazza contro la Roma, c’è il Sassuolo che ha riacciuffato sul 3-3 un Torino ingenuo. L’Inter ha superato agevolmente un Genoa falcidiato dagli infortuni. Delude ancora la Juve, almeno per ciò che concerne il risultato, bloccata sull’uno a uno in casa dall’Hellas Verona. Sul campo tre pareggi e una sola vittoria ottenuta al debutto, un rendimento che deve galvanizzare le avversarie. A sorpresa l’Atalanta viene sconfitta in casa dalla Sampdoria, uno stop che ridimensiona l’aspettativa nei confronti della dea.

La Lazio seppur a fatica liquida la pratica Bologna e risale la china.

In Spagna el clasico va ad appannaggio del Real Madrid che espugna il Camp Nou di Barcellona. Sergio Ramos realizza il rigore dell’uno a due, poi Modric chiude i conti contro un Barça con addirittura sei giocatori offensivi in campo negli ultimi minuti. La Real Sociedad mantiene il comando dopo il 4-1 inflitto all’Huesca, la capolista però ha una gara in più rispetto ai blancos.

In Inghilterra l’Everton cade contro il Southampton e si fa agganciare in vetta dai cugini del Liverpool che battono per 2-1 lo Sheffield. Aston Villa a -1 e con una gara in meno ma sconfitto tra le mura amiche per tre reti a zero dal Leeds.

Ciclone Bayern in Bundesliga, i bavaresi strapazzano per 5-0 il Francoforte, tris di Lewandowski. Rotondo 3-0 del Dortmund sullo Schalke. Entrambe le squadre vincitrici inseguono a una lunghezza il Lipsia, 2-1 all’Hertha, al primo posto.

Nella Ligue 1 poker del PSG sul Dijon e vetta conquistata e condivisa con il Lilla fermato sull’uno a uno dal Nizza.

Fonte foto: Napolipiù.com

Stefano Rizzo

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.