Home News Euro 2020 – La situazione sul mercato dei 26 azzurri

Euro 2020 – La situazione sul mercato dei 26 azzurri

0

Metabolizzato il trionfo nella finale dell’Europeo contro l’Inghilterra, i 26 eroi della Nazionale Italiana, si stanno ora godendo le meritate vacanze. Alcuni dei protagonisti dell’impresa di Wembley hanno già cambiato o potrebbero cambiare maglia questa estate. Vediamo il possibile destino, uno per uno, della banda Mancini

PORTIERI

Donnarumma: l’artefice primario della vittoria azzurra. Candidato di diritto al prossimo Pallone d’Oro. Ha lasciato il Milan a parametro zero e si è accasato ufficialmente al Psg, che ha accontentato le sue esorbitanti richieste di ingaggio (12 milioni netti a stagione più 20 milioni a Raiola di provvigione)

Sirigu: il portiere del Torino starebbe per lasciare i granata. Vicinissimo il suo approdo al Genoa.

Meret: Spalletti ha fatto la sua scelta. Partirà Ospina e il classe ’97 di Udine sarà il titolare nel Napoli.

DIFENSORI

Acerbi: è un totem della retroguardia della Lazio. A scadenza nel 2023, si lavora per il rinnovo fino al 2025.

Bastoni: rappresenta il futuro radioso di questa Nazionale. Guardiola lo guarda sempre con estremo interesse, ma l’Inter non lo cede per meno di 60 milioni.

Bonucci: tramontata la pista Psg, che ha virato su Sergio Ramos, per il centrale bianconero permangono le avances dello United. Difficile pensare che la Vecchia Signora se ne privi, anche perché vista l’età (34 anni), non se ne potrebbe ricavare una cifra molto alta.

Chiellini: il suo rinnovo per un altro anno con la Juventus è solamente una formalità.

Di Lorenzo: ADL ha messo praticamente tutta la rosa sul mercato, ma il Napoli rimane una bottega cara. Per l’esterno destro il patron dei partenopei non si siede al tavolino per meno di 30 milioni. Valutazione che ha spaventato persino il Chelsea, che ci aveva fatto un pensierino.

Emerson Palmieri: il terzino sinistro dei Chelsea è da tempo l’oggetto del desiderio di Juventus, Milan e Inter, ma a sorpresa potrebbe spuntarla il Napoli di Spalletti, che lo avrebbe convinto tramite una serie di telefonate.

Florenzi: rispedito al mittente dal Psg, non rimarrà per molto a Roma. Possibile un suo approdo alla corte di Simone Inzaghi.

Spinazzola: il fenomenale esterno azzurro deve fare i conti con un infortunio che lo terrà per parecchio tempo lontano dai campi di calcio. La sua permanenza nella capitale non è in discussione.

Toloi: salvo che di fronte ad offerte indecenti, Toloi non si muoverà da Bergamo.

CENTROCAMPISTI

Barella: all’Inter non è bastato il sacrificio di Hakimi. La Beneamata ha bisogno di cedere ancora. Secondo La Repubblica il Liverpool avrebbe messo sul piatto 70 milioni per l’inesauribile centrocampista nerazzurro. Attenzione anche a Chelsea e United.

Castrovilli: la Fiorentina probabilmente cederà altri big prossimi alla scadenza (vedi Milenkovic e Vlahovic), ma il suo numero 10 se lo terrà ben stretto.

Cristante: l’ex Atalanta sta per rinnovare con la Roma e rimarrà alla corte di Mourinho.

Jorginho: il campione d’Europa in carica, sia con la Nazionale che con la squadra di club, è appetito dai top team mondiali. Vista la difficoltà per arrivare a Locatelli, la Juventus potrebbe virare sul regista del Chelsea. L’agente dell’italo brasiliano ha ammesso i contatti con la Vecchia Signora.

Locatelli: a breve è previsto un nuovo incontro con la dirigenza della Juve, ma il Sassuolo non molla. Non si può escludere una sua permanenza in Emilia.

Pessina: l’ottima stagione con l’Atalanta, coronata con un Europeo condito da due gol, ha fatto lievitare il prezzo del centrocampista fino a 40 milioni. Il Milan può sfruttare la clausola a suo favore che prevede il 50% del ricavato della futura rivendita, per riportarlo a casa alla metà del prezzo.

Verratti: le ultime voci parlano di un clamoroso scambio Griezmann-Verratti fra Psg e Barcellona, con conguaglio di circa 40 milioni a favore dei blaugrana. Trattativa possibile? Prima i transalpini dovrebbero vendere qualcuno là davanti.

ATTACCANTI

Belotti: il Gallo è conteso fra Roma e Milan. Difficile che possa rinnovare con il Torino. Il Diavolo starebbe pianificando di soffiarlo ai granata il prossimo anno a parametro zero.

Berardi: sull’ala destra del Sassuolo c’è sempre l’interesse del Milan, che ha come priorità il trequartista. Attenzione al Liverpool, Klopp si sarebbe innamorato dell’attaccante azzurro.

Bernardeschi: l’attaccante della Juventus è entrato nel mirino dell’Everton. La dirigenza bianconera vorrebbe intavolare uno scambio con l’ex Kean.

Chiesa: ha bussato alle porte della Vecchia Signora nientemeno che il Bayern Monaco, ma il numero 14 azzurro è ritenuto incedibile dalla Juventus.

Immobile: King Ciro resterà alla Lazio ancora per tanti anni. Nella capitale sogna di infrangere ancora tanti altri record.

Insigne: futuro de Il Magnifico in bilico. Rapporto ai ferri corti con De Laurentiis che non vuole garantire l’ingaggio richiesto dal capitano del Napoli. Seguono interessate la vicenda Milan e Lazio.

Raspadori: il talentuoso attaccante del Sassuolo ha diversi estimatori, ma 40 milioni sono una cifra inavvicinabile per chiunque, anche perché il classe 2000 dei nero-verdi deve dimostrare ancora tanto.

FOTO: Numericalcio.it; Corriere.it; areanapoli.it; calciotoday.it; lalaziosiamonoi;

Marco Fabio Ceccatelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.