Home News Calcio estero: Liverpool di misura, poker Bayern, pari per Real Madrid e...

Calcio estero: Liverpool di misura, poker Bayern, pari per Real Madrid e Psg

1

I Reds battono il Norwich e avvicinano ancor di più il titolo, i bavaresi ne fanno quattro al Colonia, il Barcellona vince col Getafe e si porta a -1 dai Blancos

Premier League: Ancora una gara ancora una vittoria per il Liverpool di Klopp, che batte 1-0 il Norwich in trasferta e vola a +25 sul Manchester City (che ha una gara in meno da recuperare con il West Ham il prossimo mercoledì. 25 vittorie su 26 partite per i Reds, 76 punti, secondo miglior attacco (65 reti realizzate) e miglior difesa con soli 15 gol subiti. Numeri incredibili. Per la prima Premier della storia del club ormai si attende solo la matematica. In zona Champions vittorie importanti per Tottenham ed Arsenal. Gli Spurs espugnano all’ultimo minuto il campo dell’Aston Villa per 3-2, la rete decisiva è del solito Son Heung-Min. I Gunners invece hanno la meglio in casa per 4-0 sul Newcastle (gol di Pepe, Aubameyang, Ozil e Lacazette). Seguono aggiornamenti sul monday night tra Chelsea e Manchester United.

Liga: In Spagna frena a sorpresa il Real Madrid, bloccato sul 2-2 in casa dal Celta Vigo terzultimo in classifica. I Blancos riescono a rimontare nel secondo tempo l’iniziale svantaggio grazie alle reti di Kroos e Ramos, poi però a cinque dal termine subiscono il gol del pareggio di Santi Mina. Del mezzo passo falso del Real ne approfitta il Barcellona, che batte 2-1 in casa il Getafe terzo in classifica e si porta a -1 dalla vetta. Decisive le reti di Griezmann e Sergi Roberto nel primo tempo. In zona Champions pareggiano sia Atletico Madrid che Siviglia, entrambe per 2-2 rispettivamente in trasferta contro il Valencia e in casa con l’Espanyol. Colchoneros e andalusi restano appaiati al quarto posto in graduatoria. Successo importante infine per il Villarréal, che batte 2-1 il Levante tra le mura amiche e si porta a -2 dalla quarta posizione.

Bundesliga: In Germania vincono tutte le prime della classe. Il Bayern Monaco espugna 4-1 il campo del Colonia grazie alle reti di Lewandowski, Coman e Gnabry (doppietta) e conserva il primo posto con un punto di vantaggio sul Lipsia, vittorioso in casa per 3-0 sul Werder Brema (gol di Klostermann, Schick e Mukiele). In zona Champions successi anche per i due Borussia e per il Bayer Leverkusen. Il Dortmund ne fa quattro all’Eintracht Francoforte tra le mura amiche (ancora un gol per Haaland), mentre il Moenchengladbach vince 4-1 sul campo del Dusseldorf. Entrambe le formazioni rimangono al terzo posto a pari merito e a -4 dalla vetta. Il Leverkusen invece vince 3-2 in trasferta contro l’Union Berlino, portandosi a due punti dal quarto posto, mentre pareggia lo Schalke 04, bloccato 0-0 sul campo del Mainz.

Ligue 1: In Francia il Paris Saint-Germain capolista viene stoppato dall’Amiens dopo un match emozionante terminato 4-4. I parigini erano riusciti nella ripresa a rimontare il triplo svantaggio maturato nel primo tempo grazie alle reti di Herrera, Icardi e Kouassi (doppietta), ma nel recupero sono stati beffati dal gol di Guirassy, anche lui autore di una doppietta. Dietro i parigini vince il Marsiglia, che espugna 2-1 il campo del Lille quarto in classifica e consolida il secondo posto. L’OM è a -10 dalla vetta, ma ha messo una grande ipoteca sulla qualificazione alla prossima Champions, vista anche la contemporanea sconfitta del Rennes terzo in classifica, battuto 1-0 in trasferta dal Reims. Successo invece per il Monaco, che batte di misura in casa il Montpellier e si piazza quinto a -2 dalla zona Champions.

Luca Missori

(Fonte immagine: Corrieredellosport.it)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.