Home News Calcio estero: il Tottenham parte male. È lontano il dream team dello...

Calcio estero: il Tottenham parte male. È lontano il dream team dello scorso anno

2
LEICESTER, ENGLAND - SEPTEMBER 21: Ricardo Pereira of Leicester City celebrates after scoring his team's first goal with team mates Jamie Vardy, James Maddison and Harvey Barnes during the Premier League match between Leicester City and Tottenham Hotspur at The King Power Stadium on September 21, 2019 in Leicester, United Kingdom. (Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

Gli Spurs fanno, forse, i conti con la fine di un ciclo che, seppur non vincente, ha portato la squadra del nord di Londra alla ribalta

L’inizio della stagione corrente in Premier League ha visto una squadra, il Tottenham, che contro ogni pronostico arranca nel gioco e nel trovare la vittoria. Con il 2-1 subito in casa del Leicester, gli uomini di Pochettino salgono a 2 sconfitte in 6 partite disputate in campionato, dopo quella contro il Newcastle, 2 pareggi e 2 vittorie. Si aggiunge poi il clamoroso 2-2 in rimonta contro l’Olympiacos in Champions League.

Gli Spurs attualmente ondeggiano in settima posizione con 8 punti in Premier a pari merito con altre 5 squadre. È solo l’inizio, è vero, ma di questi tempi la scorsa stagione i punti erano 12, le sconfitte sempre 2, di cui una contro il Liverpool di misura, ma le vittorie 4 tra cui un memorabile 0-3 all’Old Trafford inflitto al Manchester United.

In Champions invece era reduce, alla prima giornata, da una sconfitta contro l’Inter a Milano. Sappiamo tutti poi come si è evoluta la stagione, da annoverare sicuramente tra le più belle del club.

Se sia finito il ciclo di Pochettino è presto, troppo presto per dirlo, ma sicuramente qualcosa, dalle parti di White Hart Lane si è inceppato. Chissà se riusciranno a riparare quella macchina che tanto è stata osannata lo scorso anno.

Riccardo Cascioli

Fonte foto Getty images

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.