Home News Calcio estero: il Liverpool allunga, pari Barça e Real, sorpasso Lipsia, poker...

Calcio estero: il Liverpool allunga, pari Barça e Real, sorpasso Lipsia, poker Psg

1

I Reds vincono ancora e distanziano il Leicester, i blaugrana frenano a tre giorni dal Clasico, il Borussia Moenchengladbach perde il primato

Premier League: In Inghilterra continua senza sosta la marcia del Liverpool, che batte anche il Watford e centra la vittoria numero sedici su diciassette partite. Decisiva per i Reds la doppietta di Salah, che raggiunge quota nove gol in campionato. A due gare dal termine del girone d’andata Klopp vola a +10 sul Leicester, bloccato 1-1 in casa dal Norwich (gol di Pukki per gli ospiti ed autorete di Krul). Torna alla vittoria invece il Manchester City, che espugna per 3-0 l’Emirates Stadium e fa suo il big match di giornata con l’Arsenal grazie alle reti di De Bruyne (doppietta) e Sterling. In zona Champions cade il Chelsea, sconfitto 1-0 in casa dal Bournemouth, mentre vince il Tottenham, 2-1 all’ultimo minuto sul campo del Wolverampthon (reti di Lucas Moura e Vertonghen). Gli Spurs salgono al quinto posto e si portano a -3 dai Blues quarti. Pareggia invece il Manchester United, 1-1 in casa contro l’Everton.

Liga: In Spagna il Barcellona viene fermato sul 2-2 in trasferta dalla Real Sociedad. Griezmann e Suarez rimontano l’iniziale vantaggio di Oyarzabal, poi Isak pareggia nella ripresa. Non ne approfitta il Real Madrid, che pareggia 1-1 nel posticipo sul campo del Valencia (Benzema al 95′ risponde alla rete di Soler al 78′). I Blancos rimangono a pari punti con il Barça e mercoledì al Camp Nou c’è il recupero del Clasico non giocato a fine ottobre. Dietro le due big perde il Siviglia, sconfitto 2-1 in casa dal Villarréal, mentre vince il Getafe, che ha la meglio in casa per 2-0 sul Valladolid. In zona Champions successo importante per l’Atletico Madrid, che batte 2-0 al Wanda Metropolitano l’Osasuna e si porta a -1 dalla zona Champions. Pareggio invece per l’Athletic Bilbao, bloccato sullo 0-0 in casa dall’Eibar.

Bundesliga: In Germania perde la vetta il Borussia Moenchengladbach, sconfitto 2-1 in trasferta dal Wolfsburg. Il solito Embolo pareggia i conti dopo il vantaggio dei padroni di casa, poi però Arnold segna il gol della vittoria al ’91. Ne approfitta il Lipsia, che espugna 3-0 il campo del Dusseldorf grazie a Schick, Werner e Mukiele e sale al primo posto in classifica. In zona Champions vincono Borussia Dortmund, Schalke 04 e Bayern Monaco. Il Dortmund ne fa quattro al Mainz (reti di Reus, Sancho, Hazard e Schulz) e rimane al terzo posto. Lo Schalke batte di misura il Francoforte e resta quarto, mentre il Bayern ne fa addirittura sei al malcapitato Werder Brema e si avvicina al treno delle squadre di testa. Tripletta di Coutinho, doppietta di Lewandowski e rete di Muller.

Ligue 1: In Francia vince ancora il Psg, che ne fa quattro in trasferta sul campo del Saint Etienne. Decisive le reti di Mbappé (doppietta), Neymar e Icardi, all’ottavo goal in campionato. I parigini, pur con una gara in meno, volano a più sette punti sul Marsiglia, bloccato 1-1 sul campo del Metz. In zona Champions vincono sia Lille che Rennes, rispettivamente 2-1 in casa col Montpellier e 1-0 in trasferta contro il Lione. Successo anche per il Nantes, di misura sul campo del Nimes.

Luca Missori

(Fonte immagine: It.eurosport.com)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.