Home News Brescia-Fiorentina termina senza reti

Brescia-Fiorentina termina senza reti

1

Le due squadre non si fanno male dando vita ad una partita con poche ocassioni da gol

Al Rigamonti di Brescia la Fiorentina di mister Montella si presenta con la formazione tipo del momento, 3-5-2 con in attacco la coppia Ribery-Chiesa. I padroni di casa allenati da Corini si schierano con il 4-3-1-2 con Balotelli, non al meglio, in panchina.

Al 4′ per le rondinelle va in rete Aye ma il direttore di gara, con l’ausilio del Var, annulla tutto per fallo di mano ad opera di Tonali. Nel primo quarto d’oro circa il portierone finlandese del Brescia Joronen si sporca i guantoni sui tiri prima di Castrovilli e poi di Lirola.

I ritmi, dopo l’ottimo avvio, si abbassano e il primo tempo scorrre via senza sussulti, a parte una conclusione del gigliato Badelj che però trova attento l’estremo difensore avversario.

Nella seconda frazione Corini spedisce in campo Balotelli al posto di Donnarumma. Al 70esimo sugli sviluppi di un calcio d’angolo svetta di testa il difensore viola Pezzella con la palla che va a sfiorare il palo.

Montella rivoluzione l’attacco buttando nella contesa Vlahovic, Sottil e Boateng. Durante i 7 minuti di recupero il gigliato Castrovilli calcia a botta sicura da ottima posizione ma la sua conclusione viene deviata in angolo.

Termina qui il posticipo di questa giornata.

Gara a tratti noiosa. Il Brescia non si è mai reso pericoloso, mentre la viola ha provato più volte il colpo vincente ma senza troppa precisione.

Fonte foto: Sport.Sky.it

Stefano Rizzo

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.