Home News Bologna: Mihajlovic nel cuore; la prossima stagione nella testa

Bologna: Mihajlovic nel cuore; la prossima stagione nella testa

0

rossoblù proseguono la preparazione a Castelrotto in vista del 2019/20. I temi in primo piano sono numerosi…  

La vittoria per 5-0 (Destro, doppietta Falcinelli, Sansone e Cassandro) ottenuta nell’amichevole disputata domenica contro lo Sciliar è stata agrodolce complice la conferenza stampa tenuta da Mihajlovic il giorno prima (la redazione di Passione del calcio augura pronta guarigione al tecnico) e il problema muscolare accusato durante il match dal neo acquisto Jerdy Schouten. Il mediano ha riportato una lesione di primo grado del collaterale mediale del ginocchio destro: tornerà a disposizione tra un mese.  

I rossoblù la prossima settimana (giovedì) saluteranno il comune in provincia di Bolzano e si recheranno in Austria, a Neustift. Vi rimarranno fino al 2 agosto. Gli allenamenti si terranno presso lo Sportstadion. Quest’ultima tappa del ritiro estivo vedrà la compagine del presidente Saputo impegnata contro tre formazioni della Bundesliga (il 26 contro il Colonia, il 29 contro lo Schalke 04 e il 3 agosto contro l’Augsburg). 

I felsinei hanno intanto individuato nella figura di Emilio De Leo il sostituto del mister serbo per le occasioni formali (appuntamenti ufficiali e conferenze stampa). L’assistente tecnico di Cava de’ Tirreni è arrivato in Emilia insieme a Sinisa: i due collaborano ininterrottamente dal 2012/13 (nazionale serba). Il 41enne salì alla ribalta nella stagione 2014/15: era stato etichettato come il “tattico” della Sampdoria, lo stratega degli schemi sui calci di punizione. Miroslav Tanjga manterrà il ruolo di vice allenatore.  

Non vestirà più la maglia rossoblù il difensore centrale Filip Helander. Il Glasgow Rangers hanno prelevato il classe ‘93 per 3,9 milioni €.

La notizia non è stata un fulmine a ciel sereno: la cessione dello svedese era preventivata e non a caso non era stato convocato per il ritiro di Castelrotto. I felsinei, nel 2017, lo avevano pagato 2 milioni €.  

Riguardo i nuovi –possibili- arrivi torna in auge il nome di Andreas Skov Olsen. L’esterno destro danese l’8 luglio ha sostenuto le visite mediche all’Isokinetic. Il Bologna aveva raggiunto l’accordo con il Nordsjaelland, squadra che ne detiene il cartellino, per una cifra di circa 6 milioni €con il giocatore (quinquennale da circa 800 mila netti a stagione). Il classe ‘99, tornato in patria, ha tentennato per molti giorni. Le speculazioni sono state numerose. Le ultime notizie fornite dai ben informati hanno rivelato che il “sì” non è compromesso: il ragazzo accetterà la corte di Sabatini e Saputo e domenica tornerà nel capoluogo dell’Emilia Romagna per firmare il contratto.   

Paolo A.G. Pinna 

Fonti foto: BolognaToday; Bologna fc.it; Gianluca Di Marzio; 90min

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.