Home News Benevento ancora in vacanza ma nessuno ne approfitta, incredibile match tra Livorno...

Benevento ancora in vacanza ma nessuno ne approfitta, incredibile match tra Livorno e Virtus Entella, sprofondo Empoli

1
Fonte legab.it

Torna la serie B dopo la sosta con la prima di ritorno, pareggiano i primi della classe ma le distanze non cambiano

Le vacanze hanno portato relax in cima, infatti sia il Benevento che il Pordenone si concedono un pareggio. Accorciano soltanto Salernitana e Chievo mentre si fa interessante il cammino della Juve Stabia che continua con i risultati positivi. Dietro bene il Trapani, il Livorno getta via la vittoria dopo una partita da non credere contro l’Entella. Empoli sempre più giù. Ecco il dettaglio dei match della ventesima giornata di serie B.

Nell’anticipo del venerdì parità 2-2 nella sfida dello Stirpe tra Frosinone e Pordenone. Vantaggio lampo dei ciociari con Dionisi ma Candellone alla mezz’ora pareggia. Nella ripresa sono i friulani ad andare avanti grazie a Pobega. Sei minuti dopo ci pensa Ciano a riportare il risultato sul pareggio. Finisce così con un punto a testa.

I match del sabato vedono il ritorno sulla panchina della Cremonese di Rastelli al posto di Baroni ma con il Venezia finisce a reti inviolate. I grigiorossi resistono in dieci per trenta minuti dopo il rosso a Claiton. La Juve Stabia continua la striscia positiva battendo l’Empoli in casa. Basta un gol di Forte dopo sei minuti per portare a casa l’intera posta.

Incredibile partita a Livorno tra gli amaranto e la Virtus Entella. Finisce 4-4 in un’altalena di emozioni. Triplo vantaggio dei padroni di casa firmato Murilo, Braken e Rocca dal dischetto. Un altro rigore, stavolta per gli ospiti, porta il risultato all’intervallo sul 3-1 dopo la trasformazione di Schenetti. Nella ripresa prima Poli e poi De Luca all’89’ riportano in linea di galleggiamento l’Entella. La partita si innervosisce e volano rossi anche per le panchine. Al 91′ Marras porta nuovamente in vantaggio i toscani, al 93′ espulso Schenetti che lascia in dieci la Virtus che però trova un impensato pareggio al sesto minuto di recupero grazie a Pellizzer.

Pesante successo del Trapani che tra le mura amiche ha la meglio sull’Ascoli per 3-1. Primo tempo che finisce 1-1 dopo i gol di Pettinari per i siciliani e di Morosini per i bianconeri. Nel secondo tempo padroni di casa in dieci dopo il doppio giallo a Grillo ma nessuno se ne accorge. Prima Pettinari, infatti, e poi Luperini siglano le marcature della vittoria per il Trapani. Ritorno amaro per Serse Cosmi sulla panchina del Perugia al posto di Oddo. Gli umbri perdono in casa del Chievo per 2-0. Partita decisa al 90′ da Ceter e al 95′ da un rigore di Meggiorini. Nel finale espulso Falasco nelle fila dei biancorossi.

Le gare domenicali vedono l’importante vittoria della Salernitana in casa del Pescara. Gli abruzzesi cadono nella ripresa sotto i colpi di Djuric, accorcia Maniero ma l’operazione recupero fallisce. Uno a uno nella sfida in Liguria tra Spezia e Cittadella. I padroni di casa si portano avanti con Gyasi, impatta il match Gori dal dischetto per gli uomini di Venturato. Frena al Vigorito il Benevento, il Pisa impone il pareggio alla squadra di Inzaghi. Il solito Coda dà il vantaggio ai campani, i nerazzurri ringraziano un autogol di Tuia che consegna la rete della parità.

Chiude il turno domani sera il derby calabrese tra Cosenza e Crotone.

Risultati 20^ giornata

Frosinone – Pordenone 2-2

Cremonese – Venezia 0-0

Juve Stabia – Empoli 1-0

Livorno – Virtus Entella 4-4

Trapani – Ascoli 3-1

Chievo – Perugia 2-0

Pescara – Salernitana 1-2

Spezia – Cittadella 1-1

Benevento – Pisa 1-1

Cosenza – Crotone (20/01 h. 21.00)

Classifica: Benevento 47, Pordenone 35, Crotone* 31, Virtus Entella, Cittadella 30, Chievo, Salernitana 29, Frosinone 28, Ascoli, Perugia, Juve Stabia 27, Pescara 26, Spezia, Pisa 25, Venezia, Empoli 23, Cremonese 22, Cosenza* 20, Trapani 18, Livorno 13.

*1 partita in meno

Glauco Dusso

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.