Home News Bayern Monaco a caccia degli eredi di Robben e Ribery

Bayern Monaco a caccia degli eredi di Robben e Ribery

1

I bavaresi hanno diversi nomi sul taccuino e cercano la soluzione perfetta

Il Bayern Monaco ha salutato i suoi due leader, giocatori fortissimi e trascinatori di una squadra che ha vinto tutto. Robben e Ribery hanno lasciato la Baviera ed ora vanno rimpiazzati come si deve se si vuole tornare grandi anche in Europa; la sola Bundesliga infatti non può più bastare ed in questo senso gli acquisti di Lucas Hernandez e Benjamin Pavard, campioni del mondo con la Francia e già ufficializzati da tempo, ne sono la dimostrazione.

Ora arriva però la parte più difficile del mercato dei tedeschi: sostituire due icone e colonne portanti della squadra come l’olandese ed il francese. I nomi in ballo sono tanti e circolano ogni giorno, la dirigenza vuole pensarci bene e farà di tutto per assicurarsi i profili migliori, senza dimenticare che nel club sono già presenti calciatori di indubbio valore come Coman e Gnabry. Gli esterni accostati ai bavaresi con più insistenza sono Pepè del Lille, protagonista di una stagione fenomenale, e Sanè del Manchester City che viene anche lui da un’ottima annata; giocatori di sicuro affidamento che quindi hanno un valore di mercato molto alto; per l’ivoriano si parla di 75 milioni di euro mentre il tedesco tocca addirittura i 90 milioni, segno che non sarà facile strapparli alle rispettive squadre.

Interessano inoltre anche Dembelè del Barcellona che però sarebbe ugualmente costoso, e Dani Olmo della Dinamo Zagabria che è il più accessibile economicamente e sembra quello attualmente più vicino ad ereditare una maglia sulla fascia. Lo spagnolo si messo in luce nell’Europeo U-21 ed il Bayern sembra voler puntare seriamente su di lui.

Fonte foto: calcioweb.eu

Alessandro Fornetti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.