Home News Bani e Palacio fanno felice il Bologna, Sampdoria battuta 2-1

Bani e Palacio fanno felice il Bologna, Sampdoria battuta 2-1

1

Gli emiliani tornano alla vittoria dopo quattro giornate, prima sconfitta invece per Ranieri

Nell’anticipo di mezzogiorno e mezza il Bologna ottiene una vittoria importante superando in casa per 2-1 la Sampdoria. Palacio e Bani regalano i tre punti a Mihajlovic dopo più di un mese di digiuno, permettendo agli emiliani di uscire dalla zona calda della bassa classifica. Vediamo nel dettaglio la cronaca del match.

Nel primo tempo parte molto meglio il Bologna, creando sin da subito diverse occasioni. Dzemaili calcia dalla distanza ma il pallone finisce a lato, Palacio da buona posizione si fa ipnotizzare a tu per tu con Audero, mentre Soriano protesta invano dopo un fallo in area di Bertolacci. Scampato il pericolo, è la Samp ad andare vicina al gol con Gabbiadini che devìa sul palo una conclusione dalla distanza di Quagliarella. Per il resto, la formazione emiliana cerca di controllare il match ma non crea altri pericoli. Al riposo si va sullo 0-0.

Nella ripresa sin da subito non mancano le emozioni. Dopo tre minuti Sansone imbuca Soriano, che a sua volta serve in area Palacio, bravo ad anticipare Murillo ed a siglare la rete dell’1-0. La Samp riesce a pareggiare subito, ma il gol di Depaoli viene giustamente annullato per fuorigioco di Gabbiadini. Poco male, visto che dopo un gol sbagliato da Palacio gli ospiti trovano il pari: Olsen sbaglia un disimpegno nella propria metà campo, Gabbiadini prende palla e con un bel mancino a giro sorprende Skorupski realizzando il pareggio. E’ 1-1. Negli ultimi venti minuti il Bologna cerca con più insistenza la vittoria e vede la sua maggiore determinazione premiata al 78′, quando Bani su angolo di Sansone anticipa tutti in scivolata e segna il 2-1. Nel finale i felsinei controllano il match, concedendo poco o niente agli avversari. Finisce così, il Bologna torna a vincere dopo 42 giorni ed esce momentaneamente dalla zona retrocessione. La Sampdoria invece, nonostante qualche passo in avanti dal punto di vista del gioco, perde ancora e resta ultima in classifica.

Luca Missori

(Fonte immagine: Primocanale.it)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.