Home News Atalanta all’ultimo respiro, ci pensano Muriel e Zapata

Atalanta all’ultimo respiro, ci pensano Muriel e Zapata

1

I nerazzurri battono 2-1 il Genoa in un finale al cardiopalma

Partita maschia tra Genoa e Atalanta che regala le emozioni migliori durante i minuti finali del match.
Poche le occasioni in generale, molto bene l’asse Muriel-Ilicic-Pasalic che, insieme, hanno impensierito da soli la difesa del Genoa. Per i liguri la coppia Kouame-Pinamonti non ha inciso come si pensava, poco brillante anche la prestazione di Schone. Nel complesso la Dea ha gestito quasi sempre il pallino del gioco con la solita rapidità di intenti. La gara si sblocca al 64′ grazie al rigore realizzato da Luis Muriel. Tra occasioni e gol annullati si arriva al 91′,al pareggio del Genoa con Criscito, sempre su rigore. L’incredibile indole dell’Atalanta sfocia nell’esultanza di Duvan Zapata sul gol del 2-1 al 95′: delirio bergamasco TOTALE.

Nel complesso l’Atalanta è riuscita ad imporre il proprio gioco su un Genoa tanto cuore ma anche tanto sulle gambe. In particolare la fase difensiva ligure è da rivedere, tante disattenzioni dovute alla scarsa concentrazione.

Concentrazione che, come ha ribadito Gasperini nel post gara, è mancata in alcune fasi del match anche all’Atalanta, come in occasione del rigore concesso agli avversari.

Riccardo Cascioli
Fonte foto: FoxSports.it

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.