Home News Andreazzoli rimane al timone, il Genoa è ancora suo

Andreazzoli rimane al timone, il Genoa è ancora suo

0
Fonte calcionews24.com

Dopo giorni di nomi accostati alla panchina del Grifone arriva la conferma dell’attuale allenatore che può affrontare la sosta in tranquillità in vista della ripresa

Conoscendo il presidente Preziosi il più delle persone si aspettavano il ribaltone in casa Genoa. Gli ultimi giorni, invece, sono stati quelli della scelta probabilmente più giusta ovvero la conferma di Aurelio Andreazzoli alla guida della formazione rossoblu. L’incontro avvenuto tra i due è stato positivo e quindi il tecnico che ha fatto stropicciare gli occhi l’anno scorso alla guida dell’Empoli nonostante la retrocessione, rimarrà al suo posto. Il Genoa, in effetti, nonostante le sconfitte nelle recenti gare disputate non si è mostrato arrendevole, anzi. Soltanto uno straordinario Strakosha e delle situazioni controverse contro il Milan hanno portato a raccimolare zero punti in due partite.

Ora si deve sfruttare al meglio la sosta delle nazionali per ricaricare le batterie e oliare i meccanismi che Andreazzoli vuole dai suoi giocatori. Alla ripresa del campionato tra una decina di giorni si andrà a Parma e non sarà facile visto che c’è una difesa completamente da reinventare. Criscito si è fatto male contro il Milan e ne avrà per almeno un mese, poi c’è da fare i conti con le decisioni del Giudice Sportivo che ha tolto dai giochi Romero e Biraschi. Tornerà probabilmente a disposizione Barreca anche se sulla fascia sinistra Pajac sembra dare buone garanzie.

Tirando le somme la domanda che ci si potrebbe fare è su quanto può durare questa fiducia nel tecnico ex Empoli. Una sconfitta al Tardini potrebbe far saltare il banco visti anche i repentini cambi di umore della dirigenza rossoblu. La panchina genoana potrebbe tornare appetibile per i nomi fatti in questi giorni. Andreazzoli, però, è uomo deciso e sicuro, gran lavoratore che quindi continuerà sulla sua linea fino a quando non gli verrà detto basta.

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.