Home Editoriali Coppe europee: turno favorevole per la bandiera italiana in Champions

Coppe europee: turno favorevole per la bandiera italiana in Champions

1

Atalanta stritolata dal City, il Real Madrid di misura a Instanbul; beffe tremende per le romane in Europa league

Nel complesso è stato un turno europeo più che positivo per le squadre del nostro Paese inserite in Champions. Due graffi dello juventino Dybala hanno ribaltato la Lokomotiv Mosca nel finale. Nello stesso girone classicissimo 1-0 dell’Atletico Madrid sul Leverkusen. Bianconeri e colchoneros staccano le inseguitrici.

Risultato ottimo per l’Inter che a San Siro piega il Borussia Dortmund con un 2-0 ben condotto. Il Barça espugna Praga sponda Slavia in una gara comunque sofferta. Blaugrana sopra di 3 punti rispetto ai nerazzzuri e ai gialloneri.

Colpo grosso del Napoli in casa del Salisburgo (2-3). Doppietta per Mertens che scavalca Maradona (116 gol in azzurro). La compagine allenata da Ancelotti è a un punto sopra il Liverpool e a 4 sulla squadra austriaca.

Male purtroppo l’Atalanta che dopo il vantaggio illusorio viene schiacciata dal Manchester City (5-1). Grazie al pareggio tra lo Shakhtar e la Dinamo Zagabria i nerazzurri nutrono ancora qualche flebile speranza a 4 lunghezze dal secondo posto.

Vittoria fondamentale del Real Madrid in terra turca contro il Galatasaray. La rete di Kroos spedisce i blancos in seconda posizione dietro al PSG che stende al tappeto il Brugge (0-5).

Stesso punteggio ma tra le mura amiche per il Tottenham sulla Stella Rossa. I londinesi balzano nella seconda piazza dietro il Bayern che fatica contro l’Olympiacos ma che strappa comunque i tre punti.

Totale equilibrio negli altri due gironi mancanti. In un gruppo comanda il Lipsia, nell’altro il Chelsea aggancia l’Ajax in virtù del successo esterno in Olanda.

Delusioni amare per le romane in Europa League.

Un rigore ‘visto’ solo dall’arbitro condanna al 95esimo la Roma al pari contro il Borussia M’. Nei minuti finali la Lazio viene trafitta dal Celtic.

I giallorossi guidano il proprio raggruppamento ma devono guardarsi alle spalle dall’Instanbul e dal Wolfsberg entrambe a -1. I biancocelesti nelle gare di ritorno non potranno commettere passi falsi essendo a -4 dagli scozzesi e a -3 dal Cluj.

Fonte foto: SpazioNapoli.it

Stefano Rizzo

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.